Mozzo: “Ai Mórcc e ai Sancc i và in césa po’ a’ i brigancc” di Luigi Rota


NOVEMBRE 

« Ai mórcc e ai sancc i va’n césa po’ i brigancc »

Il giorno dei morti e dei santi vanno in chiesa anche i briganti

Dise novembre-e sonto novembre re de victoria- e porto tutti li santi-in cima del a testa.

Antonio Suardi, poeta orobico del sec.XV°, annuncia in modo immaginifico la festa d’Ognissanti.

Una simile ricorrenza ha origini precristiane. In un passato più che remoto, quando le nostre terre erano abitate dai Celti, il primo di novembre era Continua a leggere