Mozzo, Pelliccioli cambia: rimpasto di Giunta e due assessori in bilico letto su Bergamo News


Tira aria di cambiamento in piazza Costituzione, sede del Comune di Mozzo: il sindaco Paolo Pelliccioli, infatti, avrebbe in programma un paio di sostituzioni all\’interno della propria Giunta.

Al momento sembra che il sindaco abbia rimesso in discussione le posizioni di Alice Terzi e di Fabio Sironi, rispettivamente assessore ai Servizi Sociali e assessore al Bilancio e ai Tributi: entrambi fanno parte della lista civica “Innova Mozzo”, di cui il sindaco Pelliccioli è rappresentante.

viaMozzo, Pelliccioli cambia: rimpasto di Giunta e due assessori in bilico.

Mozzo/Asilo RETTE DI FREQUENZA ASILO COMUNALE G. PERCASSI anno scolastico 2013/14 – ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::


RETTE DI FREQUENZA ASILO COMUNALE G. PERCASSI anno scolastico 2013/14 – ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::.

ASILO NIDO COMUNALE “GIUSEPPE PERCASSI”
Via E.Masnada – Mozzo
Estratto regolamento
RETTE ANNO DI FREQUENZA ANNO SCOLASTICO 2013/14
 Sono previste tre rette per i residenti del Comune di Mozzo
Part-time 7.30-13.00 € 360,00
13.00-18.30 € 330,00
Tempo pieno 7.30-16.30 € 560,00
Tempo prolungato 7.30-18.30 € 620,00

……..

segue documento integrale

Mozzo/CineAgora’: “risposte “creative”, per nuove sperimentazioni” primo incontro il 3 febbraio ore 2014


“A tutti i parrocchiani e cittadini di Mozzo,

Intendiamo comunicare che in data 3 febbraio 2014, all’oratorio di Mozzo si terrà il primo di una serie d’incontri con i volontari del gruppo cinema per riflettere sul cammino che vogliamo intraprendere per l’intera sala Parrocchiale e con essa anche il cinema. Vorremmo insieme accettare il rischio di un nuovo punto di partenza, per risposte “creative”, per nuove sperimentazioni. In queste settimane di “apparente” silenzio abbiamo incontrato i responsabili del SAS, tra cui il delegato per il Vescovo della Pastorale dell’Età Evolutiva. Abbiamo raccolto informazioni circa la questione economica e progettato insieme un cammino che ci aiuti a lavorare bene insieme, rilanciando così la sala della comunità.

Vi invitiamo a leggere l’articolo che abbiamo scritto sul Notiziario Parrocchiale di Febbraio che arriverà nelle vostre case, cercando di spiegare i passi fatti e che vorremmo intraprendere.

I sacerdoti della Parrocchia”