Mozzo: Trasporto locale, ok agli aumenti La corsa fino a 20 centesimi in più – Cronaca – L’Eco di Bergamo


La Giunta della Provincia approverà giovedì un aumento del 5% sulle tariffe del trasporto pubblico locale a decorrere dal 1° agosto prossimo, aggiornando tutti i valori dei titoli di viaggio tranne l’abbonamento annuale studenti che resta fissato alle tariffe decise lo scorso febbraio.

In base al nuovo adeguamento, il biglietto di corsa semplice subirà un ritocco compreso tra i 5 e i 20 centesimi a seconda della tratta, mentre l’abbonamento mensile subirà un adeguamento compreso tra 1 e 4 euro sempre a secondo della lunghezza del percorso.

La Provincia tiene però a sottolineare la scelta di aver adottato «una politica di attenzione e sensibilità alle istanze dei cittadini» avendo decisio un adeguamento del 5% e non del 9,09% richiesto dalla regione Lombardia per far quadrare i conti causa i minori trasferimenti del Governo alle Regioni, introdotti con l precedente manovra finanziaria. La contrazione delle risorse – osserva la Provincia – «va inevitabilmente a ripercuotersi a cascata, sulle Province costrette quindi a introdurre un nuovo adeguamento delle tariffe dopo quello del febbraio scorso»..

«Ancora una volta – sostiene la Provincia – , dimostrando attenzione e sensibilità alle istanze dei cittadini, (come già a febbraio dove l’adeguamento fu contenuto al 7% contro il 10% indicato dal Pirellone) la Provincia di Bergamo messa di fronte all’obbligo di adeguare le tariffe ha deciso di non applicare l’aumento del 9,09% regionale ma di contenerlo al 5% per tutti i titoli di viaggio provinciali tranne che per l’abbonamento annuale studenti che resterà invariato».

«Per far quadrare i conti – specifica ancora la Provincia -, un ulteriore 1%, verrà recuperato attraverso la leva della razionalizzazione e riorganizzazione di alcune corse, eliminando quelle meno utilizzate dai cittadini, ma con un occhio di riguardo alle situazioni più marginali. Anche questa misura è attuata tenendo conto dell’aspetto sociale e occupazionale; attraverso questo intervento – rileva via Tasso – sarà, comunque, possibile salvaguardare i posti di lavoro del personale delle aziende di trasporto. Queste ultime saranno, in ogni caso, chiamate a fare la propria parte garantendo una maggior efficienza e migliorando gli indici di puntualità e regolarità che, già oggi, risultano soddisfacenti»

 

viaTrasporto locale, ok agli aumenti La corsa fino a 20 centesimi in più – Cronaca – L’Eco di Bergamo.

Mozzo: Le destinazioni dei 13 preti novelli Anche venti vicari parrocchiali – Cronaca – L’Eco di Bergamo


Destinazioni dei preti novelli

Queste le destinazioni dei preti novelli: undici saranno vicari parrocchiali e direttori di oratorio, uno vicario interparrocchiale e direttore di due oratori e un altro educatore in Seminario: don Gabriele Bonzi a Cologno al Serio, don Daniel David Boscaglia a San Giovanni Bianco, don Alex Carlessi a Curno, don Giovanni Crippa a Villa d’Almè, don Daniele Filippoli a Celadina in città, don Gianpaolo Ghisleni a Loreto in città, don Morris Pagnoncelli a Mozzo

viaLe destinazioni dei 13 preti novelli Anche venti vicari parrocchiali – Cronaca – L’Eco di Bergamo.

 

Vicari parrocchiali

Sono designati vicari parrocchiali nelle seguenti parrocchie: Colognola in città don Renzo Caseri, 49 anni, laureato in Teologia, che continuerà a svolgere gli incarichi di docente, collaboratore dell’Ufficio diocesano per la pastorale della famiglia e consulente del Consultorio diocesano; San Paolo in città don Vincenzo Pasini, 40 anni, laureato in Filosofia, attualmente parroco di Sabbio di Dalmine, e don Imerio Peracchi, 54 anni, attualmente residente a Gazzaniga; ad Azzano San Paolo don Franco Giovanni Castelli, 49 anni, attualmente parroco della Ramera; a Montello don Giuseppe Domenico Bolis, 45 anni, laureato in Teologia, che continuerà a svolgere gli incarichi di docente; a Mozzo don Sergio Bertocchi, 51 anni, attualmente residente a Roma a Villa Nazareth, laureato in International Business e licenziato in Scienze sociali;

viaLe destinazioni dei 13 preti novelli Anche venti vicari parrocchiali – Cronaca – L’Eco di Bergamo.

Don Morris sara’ dei nostri…


20110724-091009.jpg

Don Morris Pagnoncelli nuovo Direttore di Oratorio e Don Sergio Bertocchi nuovo Vicario (laureato in International Business) nuovi sacerdoti con destinazione Mozzo da Settembre.

Già c’è chi azzarda tra i ragazzi una somiglianza vaga tra il nuovo curato e uno noto attore.

Alert scippi- Comitato Cittadini Sicurezza Mozzo


Comitato Cittadini Sicurezza Mozzo.

Gli scippi in città risalgono a mercoledì e giovedì. Mercoledì mattina, in via dei Campi, nel quartiere di Campagnola, nel mirino dei malviventi è finita una donna di 60 anni, residente nella zona: la signora è stata avvicinata da tre persone, uno dei quali le ha strappato dal collo la catenina d’oro. Per fortuna la vittima non è caduta e non ha riportato ferite. I tre sono poi fuggiti a bordo di una station wagon di colore scuro in direzione di Orio al Serio. Il secondo colpo è stato compiuto giovedì sera, intorno alle 20,30, in via Carducci, ai danni di una donna di 65 anni che stava camminando sul marciapiede. All’improvviso è stata avvicinata da un’auto scura dalla quale è sceso un uomo. Quest’ultimo le si è avvicinato e l’ha aggredita strappandole il filo di perle che portava al collo. Quindi si è dileguato con i complici. Fortunatamente, anche in questo caso, la vittima non ha riportato ferite.

20110723-021919.jpg