Mozzo/Borghetto: lunedì 6 assemblea “GRUPPO AMICI DEL BORGHETTO”


20130430-153500.jpg

Il giorno 6 maggio 2013, lunedì, alle ore 20,45 é convocata l’assemblea dell’associazione.
OdG:
1. approvazione verbale precedente [già inviato via mail];
2. proposta assicurazione (allegata mail di Giovanni che si è dato da fare )
3. invito a Walter Crippa per l’organizzazione dell’evento del 1^ giugno: rappresentazione musicale giovani e ragazzi di Mozzo – SIAE e merenda;
4. sistemazione terra davanti alla casetta ;
5. progettino esterno coperto da proporre all’amministrazione Comunale ( Belloni Gianni ) ;
6. mese di maggio: Madonna pellegrina, addobbi e programma processioni;
7. idee per la festa di settembre ,portare idee nuove – contatti con l’amministrazione per l’inserimento di un’attività che coinvolga i quartieri ;
8. varie ed eventuali .

La Vostra presenza é importante e molto gradita.

All’assemblea sono invitati con diritto di parola tutti gli abitanti del quartiere Borghetto

Mozzo- Primo Maggio, tante le occasioni per trascorrere il tempo libero – L’Eco di Bergamo


MOZZO EXPO 2013

Ore 10, sul piazzale della parrocchia, inaugurazione della manifestazione «Mozzo Expo» con mostre di artisti, pittori e scultori locali, lavori di artigiani, performance di gruppi musicali. Ore 11, al teatro Agorà, «Mozzo legge la sua storia», ore 15 alla scuola secondaria «Gli artigiani fra noi»; ore 18, sala Consiliare del comune, «I giovani col Sindaco», speciale happy hour e tavola rotonda «Il lavoro a Mozzo e le nuove opportunità».

viaPrimo Maggio, tante le occasioni per trascorrere il tempo libero – Tempo Libero – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Mozzo/Curno – Il capo dei vigili di Curno: inutile la sveglia all’alba – Corriere Bergamo


Il capo dei vigili di Curno: inutile la sveglia all'alba - Corriere Bergamo

Mi fa piacere che siano riusciti a finire prima del tempo, ma noi facciamo sforzi per limitare i disagi, ma se i disagi non ci sono più facciamo la figura degli scemi». «Anche noi lo abbiamo saputo per caso – aggiunge il sindaco di Ponte San Pietro Valerio Baraldi -. Sono contento che abbiano finito i lavori prima del tempo, ma mi chiedo se abbiano fatto i miracoli o se avevano sbagliato i calcoli». «Non voglio fare polemiche, ma in tutta questa storia c’è stata poca comunicazione», conclude il primo cittadino di Mozzo Paolo Pelliccioli.

viaIl capo dei vigili di Curno: inutile la sveglia all’alba – Corriere Bergamo.

Mozzo/Biblioteca: ultimo appuntamento del sistema bibliotecario il 1 maggio


Associazione ARTS e Sistema Bibliotecario dell’area Nord-Ovest della provincia di Bergamo
presentano IL FUTURO DELLA MEMORIA – La storia va narrata

TEATRO E CITTADINANZA 2013
in occasione della
Festa del lavoro

propone lo spettacolo

ESCÜSÉ – TEATRALCONCERTO

1 maggio ore 21.00
Auditorium di P.zza della Libertà a Bergamo

Termina l’1 maggio la rassegna di Teatro e cittadinanza 2013, il contenitore teatrale de IL FUTURO DELLA MEMORIA dall’Unità d’Italia ai giorni nostri – La storia va narrata (www.ilfuturodellamemoria.it), progetto triennale di ARTS – Auditorium delle Arti e dello Spettacolo e del Sistema bibliotecario dell’area Nord-Ovest della provincia di Bergamo, sostenuto dal Bando di Fondazione Cariplo “Favorire la coesione sociale mediante le biblioteche di pubblica lettura”.

Teatro e cittadinanza, unitamente all’altra linea di lavoro e di proposta culturale intitolata Sguardi sulla storia, indaga quest’anno la storia e il costume, le idee e i comportamenti, del periodo che va dal secondo dopoguerra agli anni ’80. L’obiettivo è quello di ricostituire le virtù civiche, in una visione coerente del futuro della società, investendo nei valori della democrazia e della libertà, tramite la fruizione di proposte artistico-espressive.

Mercoledì 1 maggio alle ore 21.00 all’Auditorium di Piazza della Libertà a Bergamo si terrà lo spettacolo ESCÜSÉ – TEATRALCONCERTO della Compagnia Brincadera, con Giuseppe Goisis (chitarra e voce), Alberto Zanini (chitarra) e Silvia Fiori, Nadia Raffaelli, Stefania Sala, Mara Fenice, Alessandro Rozzoni, Giovanni Corrà, Malanchini Massimo e i ragazzi dell’AFP Patronato San Vincenzo di Bergamo (letture e gesti d’attore).

Un concerto di natura teatrale, con azioni, testi, maschere, oggetti e costumi che raccontano del lavoro, dei lavori, della gente che lavora, lungo una colonna sonora di canzoni di Jannacci.
“Perché il lavoro è valore che ha da essere difeso, in questo tempo nostro, e Jannacci è stato un riferimento assoluto per Brincadera, quanto dolorosa ne è ora la mancanza.”

L’iniziativa rientra nella programmazione della 54° Fiera dei Librai organizzata da Confesercenti Bergamo ed è ospitate dall’Auditorium di Piazza della Libertà a Bergamo.

L’ingresso è a offerta libera.
Tutte le informazioni sul sito http://www.ilfuturodellamemoria.it.

Mozzo/Associazioni: ATUTTOTONDO informa


Vi volevamo informare che le prenotazioni per la propria partecipazione al corso sulla gestione delle discussioni, valido per tutte le tipologie (non solo di coppia!) MAI LITIGATO COSI’ BENE si chiuderanno venerdì 3 maggio, anzichè l’1.
perciò, contattateci.
Per l’appuntamento con il laboratorio di cucina per mamme e bimbi previsto per sabato 11 maggio CUCINAR FIABE è possibile prenotare entro il 7 maggio.
Domani dipenderà il corso di capoeira per grandicelli e piccolissimi.
Giovedì invece alle 16,30 partirà LET’S PLAY, giochi in inglese per i ragazzi della scuola primaria
a presto


http://www.atuttotondo.org

Mozzo/Traffico – Riaperto lunedì l’asse interurbano Da martedì il limite è di 90 km/h – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia


Riaperto lunedì l'asse interurbano Da martedì il limite è di 90 km/h – Cronaca – L'Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Ordinanza n. 144/2013
Vista la comunicazione del 29 aprile 2013 di Anas spa, preso atto che sono stati ultimati i lavori di pavimentazione stradale e relativa segnaletica orizzontale che hanno messo in sicurezza il tratto stradale in oggetto, il settore Viabilità della Provincia di Bergamo ha revocato l’ordinanza n. 196 del 18 maggio 2011 e la n. 18 del 16 gennaio 2013 e istituito i seguenti limiti di velocità lungo la ex Ss 342 “Asse interurbano”, nel tratto ricompresso tra le progressive Km. 0+000 – km. 4+700 (strada a carreggiate indipendenti), nei comuni di Curno, Treviolo e Bonate, a partire da martedì 30 aprile 2013.

Direzione di marcia Curno – Bonate Sopra – Mapello:
dal km. 0+000 al km. 4+170 limite di velocità di 90 km/h
dal km. 4+170 al km. 6+800 limite di velocità di 70 km/h

Direzione di marcia Mapello – Bonate – Curno – Bergamo:
dal km. 4+700 – al km. 0+000 limite di velocità di 90 km /h

Rimane confermato il limite di 50 Km/h dal km. 6+800 al km. 7+200 (innesto con la ex Ss 342 Briantea) a Mapello.

Mozzo/Traffico – Asse interurbano, lavori finiti con una settimana d’anticipo – Corriere Bergamo


Asse interurbano, lavori finiti con una settimana d’anticipo – Corriere Bergamo.

E’ stato riaperto con largo anticipo sul termine fissato per i lavori (6 maggio) il tratto dell’asse interurbano su cui l’Anas è intervenuta per il rifacimento del fondo stradale. Già domenica tra Bonate Sopra e Ponte S. Pietro si poteva viaggiare regolarmente su entrambe le due corsie rimesse a nuovo. Stamattina alla ripresa della settimana lavorativa per molti è stato una sorpresa non imbattersi più nel cantiere che tanti problemi stava creando al traffico.

Mozzo/Traffico Riaperto lunedì l’asse interurbano Resta per ora il limite dei 50 km/h – L’Eco di Bergamo


Lunedì mattina 29 aprile con la pioggia, ma perlomeno i tanti automobilisti che transitano sull’asse interurbano hanno avuto la bella sorpresa di vedere riaperto il tratto di due km, da Curno alla galleria San Roberto a Bonate Sopra, che era stato chiuso domenica 7 aprile per la sistemazione del manto stradale, rovinato dalle buche.

Un asfalto bello e scorrevole, quasi quasi gli automobilisti non ci credevano stamattina quando si sono accorti della riapertura. Resta per il momento il limite di 50 km/h. Dovrebbe trattarsi comunque di una riapertura provvisoria, considerato che devono essere ancora rifiniti i lavori, ci riferiamo al manto antiusura e alla segnaletica. La chiusura dei lavori era stata data per il 6 maggio.

viaRiaperto lunedì l’asse interurbano Resta per ora il limite dei 50 km/h – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Mozzo/Tennis: 12° CAMPIONATO PROVINCIALE CSI MASTER FINALE


(nelle foto (USM TENNIS MOZZO) del master finale con i 4 finalisti Capelli Pietro, Cattaneo Riccardo, Cantù Cristian e Orlandi Giovanni al centro  il responsabile del tennis CSI Jemma Francesco)

12° CAMPIONATO PROVINCIALE CSI MASTER FINALE

ZANICA 27/04/2013

Semifinali

Cantù – Capelli 9/5

Cattaneo – Orlandi 9/7

FINALE 1° 2° POSTO

Cattaneo – Cantù 8/6

COMMENTO

CATTANEO RICCARDO

CAMPIONE PROVINCIALE 12 CAMPIONATO CSI

Di scena a Zanica le finali del master del 12° campionato CSI.

C’era molta curiosità alla vigilia in quanto quest’anno c’è stato un dominatore

assoluto che risponde al nome di Riccardo Cattaneo.

Il detentore Zanardi Aldo quest’anno non si è presentato ai nastri di partenza e non ha

potuto difendere il suo titolo. Cattaneo ha stabilito un record assoluto in quanto nelle

12 edizioni è stato vincitore di ben 3 campionato provinciali CSI, impresa mai

realizzata da nessuno.

Ma veniamo al racconto.

Nella prima semifinale splendida contesa tra Capelli e Cantù che tengono i servizi

fino al 4 pari, poi break di Cantù che sale 8/4 chiudendo il conti sul 9/5.

Nell’altra semifinale uno scatenato Cattaneo gioca i primi 8 giochi di rara bellezza

come un classificato di grande livello FIT, sale 7/1, grande reazione del forte

Giovanni che limita i danni e perde solo 9/7.

Nella finale 1° e 2° posto quindi si affrontano Cattaneo e Cantù, Cristian nella fase

regolare è stato l’unico a battere Riccardo. La partita non delude le aspettative ed è

proprio giusto che sia la vera e propria finale. Cattaneo parte bene conquistando un

bel vantaggio, poi cala e Cantù sfrutta il momento rientrando in partita. Sul 6 pari

niente più errori per Cattaneo che si porta a casa il match.

i comunicati USM Tennis Mozzo  albo ORO.4°DOC     master finale 2013

Mozzo/Meteo: una domenica di passione “antipasto” della settimana che ci attende…


20130428-225808.jpg

Nei prossimi giorni il tempo resterà brutto, una profonda depressione stazionaria sulla Spagna continua a convogliare aria umida da sud ovest verso il nord Italia.

Il cielo resterà praticamente sempre coperto sia lunedì che martedì. Per il primo maggio sono probabili maggiori aperture (ma solo in pianura) al mattino mentre dal pomeriggio sono attesi temporali.

Guardando oltre non si nota nessun significativo miglioramento fino almeno a venerdì prossimo… Forse da mercoledì sarà più facile vedere un po’ di sole al mattino ma l’ombrello tenetelo sempre a portata di mano!

Diego Morgandi

Stazione Meteo Mozzo-Borghetto

Centro Meteo Lombardo

la mail del meteo di MozzoNews