Mozzo/Borghetto: lo spettacolo continua alla festa…


20130926-214513.jpg

20130926-214520.jpg

20130926-214528.jpg


Altro pienone alla Casetta degli Angeli del Borghetto: i due artisti Gatti, che dopo la MozzOrchestra hanno contribuito a presentare delle magnifiche realtà del nostro comune, hanno ottenuto un grandissimo successo tra i competenti spettatori.
Il programma ha visto:
Leonardo Gatti al violoncello e Stefano Gatti al pianoforte che hanno eseguito:
L van Beethoven (1770-1827)

Sonata per violoncello e pianoforte op. 102 n.1
Andante – Allegro vivace
Adagio – Allegro vivace

E. Grieg (1843-1907)

Sonata per violoncello e pianoforte op. 36
Allegro agitato
Andante molto tranquillo

Prima dell’esecuzione Paolo Sonzogni ha letto un paio di racconti del padre Giandomenico che hanno richiamato ai non più giovani un mondo semplice che non c’é più.

Allegro molto marcato
( dal nostro inviato)