Mozzo – Invernizzi: “Abbiamo retto” Calderoli si lecca le ferite “Perso Mozzo, che peccato”- Bergamo News


L’ex ministro Roberto Calderoli sarà amministrato da un sindaco di centrosinistra dopo quasi 20 anni di dominio Lega Nord nella “sua” Mozzo. Una dèbacle clamorosa che sa ancor più di beffa proprio per la residenza del noto esponente del Carroccio: “”Mi spiace che la Lega Nord abbia perso nel comune di Mozzo – spiega Calderoli – ma quando i leghisti, o i presunti tali, dividono il movimento questo è il risultato inevitabile. Questa volta è andata così, ma la prossima volta non ci saranno in giro liste di leghe farlocche e torneremo a vincere, lavorando come sempre abbiamo fatto. In ogni caso siamo certi che il nostro candidato Alessandro Chiodelli fosse il migliore tra quelli in pista e a lui va il nostro ringraziamento per il lavoro che ha svolto”.

viaInvernizzi: “Abbiamo retto” Calderoli si lecca le ferite “Perso Mozzo, che peccato”.