Mozzo/Volley: SiAmoVolley MOZZO, si riparte !


image1.jpg

 

Mozzo/volley: SiAmoVolley MOZZO: si riparte !

Eccoci alla prima uscita dell’Under18 SiAmoVolley MOZZO e all’inizio ufficiale del campionato provinciale di categoria. Per testare le ambizioni della rinnovata squadra guidata quest’anno da Franco Bergamelli, il calendario oppone le Rosse ad una delle pretendenti al titolo provinciale U18, quel Curno Volley 2010 che altro non è che una delle due top team della più nota Zanetti Volley Bergamo (ex FoppaPedretti).

Un test serio che ha già chiarito come anche quest’anno le ragazze del SiAmoVolley MOZZO saranno lì a giocarsi il titolo con l’obiettivo minimo di raggiungere le final four.

Partita tiratissima e ben giocata da entrambe le squadre con le Rosse che partono forte conducendo con autorità l’intero primo set chiuso però sul filo di lana (27-25).

Il grande dispendio di energie (le Rosse la sera prima hanno giocato anche nel campionato regionale di Serie D di cui si dirà più avanti…) ha visto le ragazze di Franco pagare dazio nel secondo set che le blu del Curno 2010 hanno condotto con autorità e scioltezza fin dall’inizio (6-1 il primo parziale) per poi gestire il vantaggio fino alla fine del secondo parziale (25-21).

Il terzo set riparte così come il secondo, con le blu curnesi avanti di una manciata di punti ma con le mozzesi concentrate e decise a non mollare l’osso. Si arriva al rush finale sul 23-23 ma, causa un ottimo attacco seguito ad un altrettanto ottimo servizio del Curno e nel punto seguente a seguito di una ricezione sporca delle Rosse, le blu di coach Usubelli riescono a chiudere il set (25-23).

E’ una brutta botta! La delusione patita in casi simili potrebbe portare dritto dritto alla sconfitta ma le Rosse sono le Rosse e mollare così non è nel loro DNA. Le Franco’s Girlsgettano su linoleum arancione di Curno qualità di gioco, grinta e una dose di sano orgoglio sportivo che finisce per contagiare anche il nutrito gruppo di tifosi “mozzesi” accorsi a Curno e che spinge le ragazze del SiAmoVolley MOZZO ad aggiudicarsi il quarto set con autorità e con il punteggio eloquente di 25-18.

Ora ci si gioca tutto al tie-break dove sarà fondamentale poter spendere al meglio le ultime risorse fisiche e mentali. Purtroppo chi ne ha di più sono le blu di Curno 2010 che prendono un gap di 3 punti al cambio campo e lo gestiscono fino al 15-10 finale.

La sconfitta per 3-2 contro una delle favorite al titolo lascia certamente tanto amaro in bocca e la sensazione di un’occasione mancata ma anche la consapevolezza che questa squadra, con tanti elementi nuovi e che quindi si devono ancora amalgamare nell’intesa, … c’è !!! E comunque siamo solo alla prima di campionato…

—————————————–
Un pò meno entusiasmante si è rivelato invece l’inizio di stagione nel campionato Regionale di serie D.
La partenza è stata difficile ed è coincisa con due sconfitte, la prima a Bellusco (MB) e successivamente in casa con le cittadine dell’Excelsior sabato scorso.

Nulla di preoccupante però; si deve tenere presente innanzitutto che la squadra è praticamente la stessa che milita in Under18, con un roster che vede la presenza di una sola atleta del 2001 mentre tutte le altre atlete sono nate nel 2002 o nel 2003. Squadra quindi giovanissima per la categoria, con molti elementi alla prima esperienza in serie D e che quindi pecca in esperienza e per ora anche in potenza fisica (e lo si è visto contro le “datate” avversarie dell’Excelsior Volley Bergamo).

Dal punto di vista tecnico, ma anche fisico, le Rosse, guidate sapientemente dal coach Franco, hanno grossi margini di miglioramento e lo vedremo già dalla prossima partita che vedrà le Rosse opposte al Provictoria Monza, alle ore 21 di sabato 2 novembre, presso la palestra “fortino” di via Orobie a Mozzo. Obiettivo minimo… la vittoria !

Le Rosse vi aspettano numerosi. Forza SiAmoVolley MOZZO.

OneTeam, OneSpirit, OneWin