Mozzo/Volley: SiAmoVolley MOZZO UNDER18, buona la prima


SiAmoVolley MOZZO UNDER18 : buona la prima

con un inedito turno infrasettimanale che le ragazze di coach Debora Incoli inaugurano il loro percorso agonistico nel campionato provinciale UNDER18. L’obiettivo stagionale dichiarato dallo staff tecnico è… raggiungere l’ultima partita di maggio e… vincerla.

Nel fortino di via Orobie si presenta, provenienza Romano di Lombardia, l’MC Cappuccinese Volley, squadra infarcita di giovani promesse del volley della bassa ma sulla carta forse troppo giovani per la categoria.

Pronti via e le blu romanesi provano a contrastare il divario d’età, di fisico e di tecnica e con una partenza sbarazzina reggono punto a punto fin sull’8-8. Le Rosse, orfane causa infortunio di Sere&Sara, mozzesi doc, operano il primo strappo che crea un gap di 6 punti che le pur volenterose atlete della bassa non riescono più a colmare: 25-16 e primo set va al Mozzo.

Nel secondo set, salvo un breve equilibrio iniziale, le Incoli’s girls regalano poco o nulla alle avversarie così che il set si chiude in loro favore in meno di 20 minuti con il netto punteggio di 25-14.

La partita appare segnata e il terzo set è una formalità; solo il classico calo di concentrazione del più forte fa durare il terzo set un po’ più a lungo del precedente (punteggio finale 25-18) ma il 3-0 è il logico epilogo di un confronto in cui le ragazze del SiAmoVolley MOZZO hanno dimostrato una caratura tecnica e uno strapotere fisico fuori dalla portata delle romane di Lombardia.

Il primo passo è stato fatto e pure bene: chi ben comincia, si dice, è a metà dell’opera.  Speriamo.

Ora la testa va tutta all’esordio casalingo di sabato sera (ore 20:00) nel campionato di serie D regionale contro le quotate cremasche del Carpegnanica. In D si fa spessa ma le Rosse sapranno stupire perché l’obiettivo di sempre è … vincere.

OneTeam, OneSpirit, One Win