Mozzo/Volley: Serie D regionale SiAmoVolley MOZZO vs Volley Team Brianza: quasi… una passeggiata


Serie D regionale

SiAmoVolley MOZZO vs Volley Team Brianza: quasi… una passeggiata

La 23a giornata del girone A del campionato regionale di serie D mette di fronte alle Rosse mozzesi allenate daDebora Incoli  la giovane compagine di Barzago (LC), relegata nei bassifondi della classifica del girone.

Ecco una di quelle partite in cui, se si guarda troppo la classifica, si finisce per entrare in campo con la testa “sbagliata“ e si rischia di fare una brutta figura.

Pronti via e si capisce che il netto divario tecnico tra le Rosse e le bianche lecchesi verrà ben presto annullato appunto dall’aver…. guardato troppo la classifica prima di giocare.

Come dice la saggia signora Barbara B. da Calcinate… “la palla è rotonda, prima si vince poi si esulta”.

Set sempre in equilibrio, “grazie” più agli errori delle Rosse che per meriti reali delle avversarie. Errori di misura al servizio, attacchi imprecisi e poco potenti, ricezione così così e soluzioni di gioco non sempre felici, portano sì le Rosse ad avere per prime il set point (24-23) ma sono le tenaci avversarie a ribaltare la situazione e aggiudicarsi inaspettatamente il primo per 26-24.

Azzerare tutto e ripartire, l’obiettivo di consolidamento del quinto posto in classifica non può svanire così.

Nel secondo set le Rosse tornano in campo con un piglio diverso e lo si vede dal vantaggio acquisito in partenza che viene gestito in tranquillità, con un gioco tornato finalmente accettabile, frutto soprattutto degli aggiustamenti tattici e dai consigli tecnici trasmessi durante il cambio campo da #coachDebIncoli.

Il set si chiude per il SiAmoVolley MOZZO  per 25-17.

Rimessa la barca in linea di galleggiamento, il due set successivi vedono le Rosse dominare le lecchesi e ristabilire le distanze tecniche e di risultato che la classifica sancisce, alla faccia per altro del comportamento assurdo della panchina lecchese, fatto di proteste e improperi, nei confronti della copia arbitrale che costa un giallo e un rosso e… una figuraccia barbina di fronte a tutto il pubblico accorso al palazzetto.

I terzo e quarto set è a netto appannaggio delle mozzesi e si chiudono rispettivamente  sul 25-14 e sull’eloquente 25-10 finale.

Ora la prestigiosa posizione in classifica, alle spalle del quotatissimo quartetto che si gioca la promozione in C, è blindata. Ancora tre giornate e il campionato si chiude con la grande soddisfazione di aver visto crescere un gruppo giovane (età tra i 15 e i 18 anni), partito con il dichiarato obiettivo di mantenere la categoria e che ha finito per dare del filo da torcere a tutti chiudendo nelle zone nobili della classifica.

SiAmoVolley MOZZO…. CHAPEAU !!!

———————————

A dodici ore di distanza dal match di cui sopra le Rosse (maggiorenni escluse) tornano in campo per il primo turno della Coppa Bergamo Under18.

Le nostre vicecampionesse provinciali, guidate dalla coppia Luca Rovaris-Debora Incoli  e con l’inserimento di #SaraMazza, #AsnaghiIrene  e  #RebeccaDistante, asfaltano letteralmente le malcapitate pallavoliste del B.A.C. Ambivere con il punteggio di 3-0 (25-12 25-15 25-9) che non ammette discussioni di sorta.

Il prossimo weekend pallavolistico vedrà le ragazze del SiAmoVolley MOZZO   serie D impegnate, sempre a Mozzo, contro Longone Volley (sabato ore 20:30), mentre il secondo turno della Coppa Bergamo spedisce le Rosse in trasferta in quel di Almenno San Bartolomeo contro Lemen Volley.

OneSpirit, OneTeam, OneWin