Mozzo, la nuova Amministrazione avrà a disposizione 720mila euro in più per le opere pubbliche- Bergamo Post



Mozzo, la nuova Amministrazione avrà a disposizione 720mila euro in più per le opere pubbliche

Una bellissima notizia, arrivata proprio a ridosso dell’elezione del nuovo sindaco. Mozzo rientra infatti tra quei ventisei Comuni bergamaschi a cui la Regione ha sbloccato dei fondi. Nel complesso si tratta di 6,3 milioni di euro che i Comuni avevano in cassa ma che, a causa di vincoli normativi, non potevano utilizzare. Mozzo, come dicevamo, ne avrà a disposizione ben 720mila, terzo Comune della speciale classifica dietro a Capriate (1,13 milioni di euro) e Zogno (957mila euro). Il sindaco uscente, Paolo Pelliccioli, ha dichiarato a L’Eco: «Se saremo noi a decidere come impiegare quelle risorse, la priorità andrà alla sistemazione delle strade, con alcuni interventi in più rispetto a quanto già previsto, a misure di natura idrogeologica nella zona del Borghetto e ai parchi».

Sorgente: Mozzo, la nuova Amministrazione avrà a disposizione 720mila euro in più per le opere pubbliche – Bergamo Post