Mozzo: ” dopo il temporale, invece dell’arcobaleno, a Mozzo, piovono soldi….” La storia


Segnalazione: “questa mattina gli abitanti di una via periferica di Mozzo non potevano credere ai propri occhi: piovevano soldi dal cielo. Aveva appena smesso di piovere e dopo la tempesta c’è il sereno. E che sereno. Ma ricostruiamo cosa è successo. Un padre come tanti, sempre di corsa per portare i figli a scuola. Ma questa mattina la scuola non voleva essere proprio  la destinazione di questi bambini. “Salite in macchina subito – dice il padre – ” Preso da impulso molla sul tetto dell’auto il portafoglio, prende i bimbi e li carica in macchina. Parte, e il resto lo potete immaginare. Fatte alcuni centinaia di metri il portafoglio si apre e… apriti cielo. Una storia a lieto fine. Una signora trova il portafoglio e lo porta al civico che risultava dai documenti. Per i soldi, invece,  un signore anziano insieme al denaro trova un biglietto da visita. Una telefonata e nel giro di 5 minuti il padre sfortunato si è’ fiondato a riprenderseli. Voleva dare una ricompensa. ” non la voglio – dice l’anziano – la dia alla parrocchia per i poveri”. Dopo pochi minuti la ricompensa era a destino in mani sicure. Il mondo è questo. E poi c’è chi dice che siamo in miseria. Non è proprio così, piovono soldi…..per i poveri.