Mozzo/Basket: BBM MOZZO BELLISSIMA PERDE DI 1 CONTRO L’ATREZZATA PALL. ALTOSEBINO


 BBM MOZZO BELLISSIMA PERDE DI 1 CONTRO L’ATREZZATA PALL. ALTOSEBINO

1° GIORNATA U18

 

BBM MOZZO – PALL. ALTOSEBINO ​73 – 74​21-25 24-11 11-21 17-17

JEMMA​26

GIORGINI​13

MAZZOLENI​​11

TORRI​10

SIGNORELLI​ 5

FIORENDI F ​​ 5

GAGNI​ 2

RONZONI​ 1

FIORENDI M​​ 0

RONCALLI​ 0

 

All. Giorgini assistente Gualtieri

 

Tiri liberi 9/20

Tiri da 2 17/50

Tiri da tre 10/27: Jemma 3, Torri 2, Mazzoleni 2, Signorelli 1, Fiorendi F 1, Giorgini 1

Uscito per 5 falli: Mazzoleni al 40’

 

Ed ecco di nuovo il campionato!

E’ il quinto consecutivo
per la BBM tra campionati elite ed eccellenza, ma in questa “pazza” estate avendo avuto mille difficoltà abbiamo rischiato di non iscrivere la squadra a questo campionato.

Tutto passato, comunque, al blocco dei 98 Torri, Jemma, Giorgini e Roncalli e alla nidiata di giovani promettenti dove spicca il gioiellino Daniele Gagni, all’ultima ora si è aggregato Mazzoleni Marco, grande aggiunta che porta grande fiducia alla squadra. Gli avversari al primo anno di elite sono già una grande squadra, possono contare sul dominante Vidakovick, su due ex blu orobica come Macario e Belotti e tutti i migliori giocatori dell’anno scorso con Zambetti, Agliardi e Zactavnyy.

Nel primo quarto dopo una partenza favorevole alla BBM, gli ospiti chiudono in vantaggio 21-25, nel secondo quarto i locali sono scatenati e realizzano addirittura 24 punti in un tempo, toccando anche un massimo vantaggio di +11 per poi assestarsi al riposo sul 45-36.

Nel terzo parziale prevedibile reazione degli avversari che proprio allo scadere del tempo passano in vantaggio complici i 7 liberi consecutivi sbagliati dalla BBM.

L’ultimo quarto è “thrilling”, i padroni di casa sembrano avere la meglio issandosi sul 73-70 a meno di 1 minuto, ma la grande precisione ai liberi degli ospiti fa la differenza e l’ultimo attacco con tre secondi di tempo non viene concretizzato.

Un grande applauso ai ragazzi per come hanno giocato, esperti e meno esperti, buttando sul campo una grinta incredibile. E’ stata una prestazione sontuosa, abbiamo realizzato il record di triple nei campionati elite per la BBM, addirittura 10 con 6 marcatori diversi.

La sconfitta maturata dopo essere stati in vantaggio per lunghi tratti fa sicuramente male, ma di fronte avevamo una grande squadra e giocarsela colpo su colpo fa inorgoglire tutti.