Mozzo/Basket: BBM STRAORDINARIA MA NON BASTA A FERMARE LA PRIMA DELLA CLASSE


10A GIORNATA RITORNO PROMOZIONE

 

BBM MOZZO – BASKET BOTTANUCO  5563 (1714  1218  1317  1314)

GAVAZZENI12

TURELLI11

GIORGINI 10

FALCO    9

INVERNIZZI  5

JEMMA  3

MORETTI  3

TORRI  2

RONCALLI  0

GUALTIERIN.E.

ALL. GIORGINI  

 

Tiri da 2:16/31

Tiri da 3:5/29  Gavazzeni 2, Giorgini 2, Jemma 1

Tiri liberi:8/11

Uscito per 5 falli: Turelli al 36’

 

Nella 25à giornata riceviamo al Palaverdi il Bottanuco, la capolista assolutamente dominante.
Hanno un grande allenatore (Villa), un primo quintetto che potrebbe benissimo figurare nella categoia maggiore e un secondo quintetto veramente forte in ogni unità. Dovremmo essere la vittima designata, anche se fare risultato a noi serve moltissimo.

Primo canestro BBM, 2-0, il Bottanuco sbaglia i primi tre tiri ma si porta in vantaggio al 4’ per 7-6. All’inizio per la BBM segnano solo Gavazzeni e soprattutto Turelli e dopo aver trovato il pareggio all’8’ sul 12 pari vinciamo il primo quarto 17-14 grazie ad una bomba di Gavazzeni. Gli avversari nella ripresa partono molto decisi, i ragazzi sono eroici e trovano risorse dalla panchina con canestri di Jemma e Falco, ma devono andare al riposo sul 32-29 per Bottanuco. Spicca un 10 su 14 da due punti, sontuoso, in compenso latitiamo da tre, dove molte volte le nostre azioni confluiscono. Nel terzo quarto assistiamo a sorpassi e controsorpassi fino al 25’ dove passiamo in vantaggio sul 41-40, a questo punto si erge protagonista il fortissimo Pisoni che con due canestri consecutivi porta il punteggio sul 41-44 al 26’, margine ampliato dalla precisione nei tiri liberi della squadra ospite. Al 30’ 42-49. Nell’ultimo quarto fuga decisa del Bottanuco 49-59 al 35’, abbiamo ancora la forza di reagire con Gavazzeni riaprendo la partita al 37’ sul 53-59, ma è un fuoco di paglia in quanto Bottanuco è squadra troppo esperta per perdere la testa nelle ultime fasi.

La partita si conclude con la vittoria esterna degli ospiti sul 63-55.

Grande prestazione dei ragazzi, che giocando così ci fanno sperare per l’agognata salvezza.

Forza per le prossime, forza BBM.