Mozzo/Volley Under13 – Volley Azzano : 0-3 … Sconfitta a testa alta.


20140429-093803.jpg

Doveva essere l’ultima partita tra le mura amiche per le ragazze dell’Under13 del volley Mozzo
e invece s’è giocato sul neutro di Lallio. Si doveva giocare alle 10 di domenica 27 e invece s’è giocato al lunedì pomeriggio. Lo spezzatino tipico del calcio in TV ha contagiato anche il volley anche se nel nostro caso il tutto è da ricondursi al ritiro pre-cresimale che ha decimato la squadra mozzese. Altra analogia con il calcio è lo scontro tra le nostre e la corazzata del campionato proprio come Sassuolo-Juve di stasera. Le avversarie del volley Azzano non hanno MAI perso ed hanno concesso solo alcuni set in tutto il campionato. È un po’ come se ci chiedessimo oggi chi vincerebbe tra Roma e Lazio….. al 99,99% i giallorossi… ovviamente. Ed ecco quindi che la partita, seppur con dei presupposti “strani”, sembra segnata.
Ma come si è spesso ripetuto in questa stagione…mai dire mai… this is volley.
L’allenatrice Mara può contare su solo sei giocatrici (Alessia, Chiara, Ilaria, Sara, Serena e Sofia) che dopo una giornata passata a scuola e a fare i compiti non hanno voluto smentire la loro passione per la pallavolo, dimostrando di essere il vero cuore della squadra rossoblu.
Come il Sassuolo anche le nostre nel primo set partono fortissimo tanto da sorprendere la corazzata azzanese e portarsi sul 10-7. Ma le bianco-verdi non sono prime a caso e prontamente recuperano fino al pareggiare i conti sul 12-12. Dopo qualche punto a punto le nostre, forse stanche per l’assenza di cambi, cedono il set 25-16.
Sembra l’inizio della fine ma nel secondo set assistiamo ad un exploit delle mozzesi che lottano punto a punto contro le più quotate avversari e cedono il combattutissimo set 22-25. GRANDI !!!
Ci si avvia al terzo set convinti che ormai si siamo “sparate” tutte le cartucce ma le ragazze con “gli occhi della tigre” vogliono e riescono a vendere cara la pelle anche in questo set che le vede cedere, stavolta si perché sfinite, solo nel finale per 25-17.
Abbiamo assistito ad una delle migliori performance stagionali delle nostre U13 impreziosita dal fatto di aver tenuto testa ad una squadra fortissima che, si scoprirà poi, fornisce già diverse giocatrici alla squadra di categoria superiore dell’under14.
Il pubblico amico (oggi solo in 5 più Sofia, piccola promessa del volley de Möss) possono orgogliosamente dire “io c’ero”.
Non ci resta che toglierci lo sfizio della vittoria nella prossima ed ultima partita di campionato in programma a Treviolo (anch’essa però squadra di caratura superiore) domenica, 4 Maggio.
Grazie alle “magnifiche sei” per la partita di oggi e… comunque e ovunque: Forza Under13 Mozzo.
(Commento G.U.)