Mozzo/Slot, poche adesioni al manifesto Si va verso una possibile proroga – L’Eco di Bergamo


20130910-093455.jpg

Slot, poche adesioni al manifesto Si va verso una possibile proroga – Cronaca – L'Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

L’appello era stato lanciato a fine luglio: «Uniamoci per tutelare le nostre comunità contro la ludopatia». Il Consiglio di rappresentanza della Conferenza dei sindaci bergamaschi invitava tutti i 244 paesi orobici ad aderire al «Documento dei Comuni bergamaschi per il contrasto al gioco d’azzardo». E fissava come data ultima entro la quale far pervenire gli atti deliberativi l’11 settembre.

Complice la pausa estiva dell’attività delle amministrazioni locali, le adesioni ora sul tavolo dell’Asl sono arrivate a quota 63. Tuttavia, molti sono i primi cittadini che in queste ultime ore stanno annunciando la loro intenzione di partecipare all’iniziativa e che pertanto provvederanno a inviare la delibera consiliare o di giunta (all’indirizzo ufficio.sindaci@asl.bergamo.it o sindaci@PEC.asl.bergamo.it). C’è tempo ancora fino a domani, dunque, ma per consentire ai «ritardatari» di inoltrare gli atti è in corso la valutazione di una proroga della scadenza. Giovedì è fissata la prossima seduta del Consiglio di rappresentanza che stabilirà, eventualmente, la nuova data.