Mozzo/ Piazza Trieste: i tecnici del comune “non sono zanzare ma chironomidi “


20130614-153058.jpg

(Nella foto chironomidi)

Chironomidi nell’Enciclopedia Treccani.

In relazione alla segnalazione di alcuni cittadini circa la presenza di zanzare tra le piante in piazza, riceviamo alcuni chiarimenti da parte degli uffici comunali:

“Alcune brevi considerazioni:

le zanzare non sono ancora presenti in quantità moleste .. vedremo in seguito
le zanzare non si raggruppano mai in sciami ( non è nella loro etologia)
le zanzare adulte, vanno a rifugiarsi nelle aree fresche, ma ad altezza d’uomo; pertanto l’alberatura non rappresenta un ricovero per le stesse.
Spesso “sciami di zanzare” ,vengono equivocati con insetti ditteri morfologicamente simili (un “profano” non può distinguerli): ma vista la curiosità  forniamo due elementi: l’addome del chironomide tende a ripiegarsi verso l’alto in posizione di riposo; il torace del chironomide è fortemente ricurvo come una “gobba” chiamati chironomidi, con tendenza a riunirsi in sciami ( anche nelle parti alte della chioma della piante), ma assolutamente innocui per l’uomo. La problematica segnalata (se realmente presente) è riconducibile , con molta probabilità a chironomidi.”

Mozzo/Piazza Trieste: la segnalazione dei cittadini “bene la manutenzione ma nelle piante pieno di zanzare” | Mozzo News.