Mozzo/Stories: “dopo 17 ritorna in Brasile e ritrova tutti i suoi fratelli”


20130528-092338.jpg

“Dal 16 maggio mi sono trasferito in Brasile perché da un anno avevo ritrovato mio fratello attraverso un Procuratore  ( che aveva gestito il processo di adozione 17 anni fa ).
Dopo qualche giorno attraverso l’assistente sociale che anni fa si prendeva cura di me e i miei fratelli sono riusciti ad entrare in contatto anche con un altro mio fratello e una sorella. Loro vennero adottati insieme dalla stessa famiglia.
Sabato finalmente tutti e 4 dopo ben 17 anni ci siamo incontrati nuovamente.
È stato molto commuovente, il tempo ci ha cambiati e i ricordi sono confusi riguardando le foto di quegli anni.

Ora non so quanto starò qui, sto facendo i documenti nuovi ( certificato di nascita , carta di identità e passaporto brasiliani ), se tutto andrà bene aprirò una società brasiliana per portare avanti il progetto del mio Brand che creai tra la Los Angeles e Mozzo nel 2010.
Qui l’economia va molto bene quindi spero in qualcosa di molto positivo.

Adriano Cortinovis”

972463_10200514101409477_991786135_n

(Piratininga. Tutto cominciò da qui quel lontano 13 Marzo 1990)

Bauru

Bauru (Portuguese pronunciation: [bɐʊ̯ˈɾu]) is a Brazilian city and municipality in midwestern region of the state of São

Paulo. It is also the capital of the micro-region of Bauru. The population in 2010 is 344 039, the area of the

municipality is 675.2 km² and the population density is 464.56/km². Established in 1896, its boundaries are Reginópolis to the

north, Arealva to the northeast, Pederneiras to the east, Agudos and Piratininga to the south and Avaí to the west.

The presence of a strong service sector, many college campuses – including the University of São Paulo and Universidade Estadual Paulista – and the city’s location at the junction of three railroads and three highways make Bauru a major urban center of the State of São Paulo.” (wikipedia.org)