Mozzo / Oratorio San Francesco e S. Antonio PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA IN MOZZO (BG) – Oratorio S.Francesco e S. Antonio


PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA IN MOZZO (BG) – Oratorio S.Francesco e S. Antonio.

Oratorio di S. Francesco e S. Antonio alla Bagnada (Bonassi)

PARROCCHIA SAN GIOVANNI BATTISTA IN MOZZO (BG) - Oratorio S.Francesco e S. Antonio

Oratorio privato

Il nob.sig. Gacomo Francesco Bagnati q..Guardino, costruiva nel 1661 sul monte, vicino alle case di sua abitazione un oratorio pubblico decente sotto l’invocazione di S. Francesco d’Assisi e S. Antonio di Padova.

Nel settembre provvedeva a dotarlo assegnandogli la rendita annua di scudi 20 proveniente da ” meta’ di un ronco, vidato, boschivo, vanghivo di circa 20 pertiche al quale coherenza da mattina strada, a mezzogiorno e sera parimenti

strada, et da monte il pred.Bagnati et parte la capelle de M. Bresciani (?) hoggi di posseduta dal rev.don Francesco Panizolo”

Nella pala dell’altare sono raffigurati la Madonna col bambino, S. Francesco d’Assisi, S. Felice in fondo. Nel

settembre 1661 la cappella non era ancora finita.

Nel 1877, la nob.contessa degnameriti Albani ved.Grumelli Pedrocca ottenne di erigere in questa chiesetta la via crucis.

Quali furono i proprietari della chiesina lungo i tempi? I proprietari della villa.

Verso la fine del sec.XIX passo’ ai Cattaneo.

Nel 1894 il sac.Alessandro Cattaneo otteneva appunto di conservare il S. Santissimo nella chiesetta. Ottenne pure da Roma l’indulgenza plenaria per detto oratorio da lucrarsi nei giorni di S. Vincenzo Ferreri, S. Anna, S. Teresa.