Mozzo/Rifiuti: le regole per la raccolta differenziata dal 2 maggio


Alcune brevi indicazioni per una corretta separazione dei rifiuti con il servizio “porta a porta”

Rifiuti indifferenziati (RSU) – sacco grigio Rifiuti NON ingombranti e tutto quanto non è possibile inserire nelle altre frazioni per le quali è attiva la raccolta “porta a porta” oppure al Centro di raccolta Rifiuti di Via Fausto Radici (vicino al Cimitero)

CARTA / CARTONE – sacco azzurro o cartone Tutti gli imballaggi in carta e cartone, scatole, scatoloni, libri, riviste, giornali, quaderni, fogli, foglietti, contenitori in TETRAPAK (latte, succhi, ecc)

IMBALLAGGI in PLASTICA – sacco giallo – Bottiglie acqua minerale, bibite, olio, succhi, latte – Flaconi per detersivi, saponi, prodotti per l’igiene della casa, della persona, cosmetici, acqua distillata e liquidi in genere – Flaconi/dispensatori per sciroppi, creme, salse, yogurt – Film d’imballaggio per raggruppare più bottiglie di acqua minerale o bibite – Film d’imballaggio per confezioni carta igienica e rotoli carta assorbente da cucina – Vaschette e confezioni in plastica trasparente per alimenti freschi (es.: affettati, formaggi, pasta fresca, frutta,verdura) – Vaschette porta – uova (se in plastica) – Vaschette/barattoli per gelati – Contenitori per yogurt, creme di formaggio, dessert – Confezioni rigide per dolciumi (es.: scatole trasparenti e vassoi interni ad impronte) – Vaschette per alimenti e piccoli imballaggi in genere in polistirolo espanso – Buste e sacchetti per alimenti in genere (es.: pasta, riso, patatine, salatini, caramelle, surgelati) – Reti per frutta e verdura – Contenitori vari per alimenti per animali – Barattoli per confezionamento di prodotti vari (es.: cosmetici, articoli da cancelleria, salviette umide, detersivi, rullini fotografici) – Coperchi in plastica (da separare dall’imballaggio principale se in altro materiale) – Blister e contenitori rigidi e formati a sagoma(es.: gusci per giocattoli, pile, articoli da cancelleria, gadget vari, articoli di ferramenta e per il “fai da te”) – Scatole e buste per confezionamento di capi di abbigliamento (es.: camicie, biancheria intima, calze, cravatte) – Film d’imballaggio e film “a bolle” (pluriball) (es.: imballaggi di elettrodomestici, mobili, confezioni-regalo, articoli sportivi); – Piatti e bicchieri del tipo “usa e getta”. Gli imballaggi devono essere ben svuotati. La qualità della raccolta è fondamentale per il riciclo. Nel dubbio, metti nell’indifferenziato.

IMBALLAGGI in VETRO – contenitore rigido Bottiglie, vasetti, bicchieri, oggetti di vetro. Le lastre di vetro rotte vanno portate al Centro di raccolta; Attenzione! NON inserire ceramiche, terre cotte, piatti, tazze, cocci, ecc

LATTINE e piccoli pezzi di METALLO – contenitore rigido Lattine, scatole, scatolette, imballaggi in metallo di piccole dimensioni (fino a 5 litri), piccoli oggetti e pezzi in metallo senza le parti in plastica. Per informazioni: Ufficio Tecnico Comunale 035.45.56.611

Schermata 2013-04-23 alle 13.39.20

scarica qui i volantini uno e due

volantino Mozzo pag 1_784_3076

volantino Mozzo pag 2_784_3077