Mozzo/Discarica: Deroghe ecco il modulo- Nuove disposizioni di accesso al Centro di Raccolta con i camionicini – ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::


Clicca, scarica e stampa.

20121206-111534.jpg

Nuove disposizioni di accesso al Centro di Raccolta con i camionicini – ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::.

IL SINDACO
RICHIAMATA l’ordinanza n°2 del 14/01/1998, inerente i divieti e le prescrizioni in materia di conferimento della frazione vegetale presso la stazione ecologica (ora Centro di Raccolta Comunale);
RAVVISATA l’opportunità di procedere, per una migliore erogazione del servizio reso alla cittadinanza ed una più precisa regolamentazione nel conferimento della frazione vegetale;
PRECISATO che la presente ordinanza non include le utenze non domestiche (ditte che svolgono l’attività di giardinaggio a titolo professionale) le quali dovranno provvedere autonomamente allo smaltimento del verde;
VISTO D.lgs n°152 del 03.04.2006;
VISTO l’art.54 del D.lgs 18.8.2000, n.267 come modificato dall’art. 6 legge 125/2008;

O R D I N A
Con decorrenza dal 05/12/2012:
Che il verde prodotto nei giardini (sfalci, potature, etcc..) delle utenze iscritte ai ruoli TARSU, potrà essere conferito presso il Centro di Raccolta Comunale anche con autocarri, carrellini, motocarri, trattorini o veicoli cassonati, conferiti direttamente dal cittadino, utilizzando la dichiarazione di cui all’allegato 1 alla presente ordinanza.
Nel caso in cui il cittadino, sprovvisto di proprio mezzo adeguato, si avvalga dell’aiuto di altro soggetto (non professionale – vd premessa), lo stesso dovrà fornire al custode del Cdr idonea delega scritta (valida per un solo giorno, anche per più accessi) con allegato documento d’identità del cittadino e dichiarazione del lavoro di giardinaggio svolto, che giustifichi la quantità di verde da conferire (vedi allegato 1).
Il materiale conferito dovrà essere contenuto in idonei sacchi/contenitori del peso di circa 25 Kg o in caso di tronchetti di fusti d’albero lunghezza massima 80/100 cm.

DISPONE

-di revocare la precedente ordinanza n°2/98;
-che la presente ordinanza sia pubblicata all’Albo Pretorio, sul sito internet di questo Comune, nonché apposta sul cancello d’ingresso del centro di raccolta comunale e trasmessa alla ditta che gestisce il centro di raccolta comunale.
Si invia inoltre una copia della presente anche al Comando di Polizia Locale per gli adempimenti di propria competenza.