Mozzo/Danza La scomparsa del ballerino 27enne «Persona solare e piena di vita» – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia


Un talento per la break dance che Leo aveva scoperto a diciassette anni, da autodidatta, per la strada, e che lo aveva portato poi a diventare uno dei migliori ballerini sulla piazza bergamasca. Conosciuto nell’ambiente come «B-boy Tiodor», nel 2005 Leo aveva fondato con Nicola Antonazzo e Pietro Pasini la «Stylin’ Force Crew», tuttora rappresentante della massima scena del bboying a Bergamo.

Con la sua crew Leo aveva partecipato a eventi, jam, gare ed esibizioni sia a livello nazionale che internazionale riportando ottimi risultati e un primo posto nel contest di Lubiana, in Slovenia, nel 2006. Ma Leo si è poi fatto apprezzare tantissimo anche come insegnante, prima alla Modern Ballet di Bergamo e poi al Centro studi Danzarea di Mozzo. Leo era, inoltre, grande amico di Cico Peruzzi, uno dei migliori breaker del mondo. Lascia i genitori, la sorella maggiore e il fratello.

viaLa scomparsa del ballerino 27enne «Persona solare e piena di vita» – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.