Mozzo – Non solo l’Atalanta: lo Juventus club di Mozzo è primo in bergamasca Bergamo News


Non c’è solo Atalanta a Bergamo. Lo “Juventus Club Doc Mozzo-Curno” – nato nel 2008 proprio a Mozzo – con il tempo è diventato uno tra i più numerosi in bergamasca, fondendosi successivamente con il vicino paese di Curno. Risultato? Più di duecento iscritti di fede bianconera, guidati da un consiglio direttivo di quindici elementi, tra cui il presidente Christian Rota.

E se il calciomercato ha chiuso ad agosto, il reclutamento di nuovi e arditi fans, per il club, è tutt’oggi aperto: ogni martedì, dalle ore 20.30, all’oratorio di Mozzo. Le quote, fino ai sedici anni, costano 16 euro annui, mentre 25 euro per gli adulti che sottoscrivono il primo abbonamento e 20 euro per chi deve rinnovare. Tra i benefit previsti dall’affiliazione, anche la possibilità di partecipare al Terzo Tempo Doc – il sogno di ogni tifoso- che è l’incontro con i giocatori al buffet del dopo gara.

E ancora: priorità sull’acquisto dell’abbonamento per le partite casalinghe e per quelle di Champions League, sconto sull’ingresso del nuovo museo bianconero, visite ai giocatori e viaggi in pullman per assistere alle partite casalinghe. E se questo non basta, anche la possibilità di gioire tutti insieme ad ogni minuto di gioco, con il tricolore cucito sul petto.

viaNon solo l’Atalanta: lo Juventus club di Mozzo è primo in bergamasca.