Mozzo – Ok al progetto Treviolo-Paladina Lavori al via all’inizio del 2013 – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia


Ok al progetto Treviolo-Paladina Lavori al via all'inizio del 2013 - Cronaca - L'Eco di Bergamo - Notizie di Bergamo e provincia

La Giunta provinciale del 25 giugno 2012, su proposta dell’assessore alla Viabilità e Trasporti Giuliano Capetti, ha approvato il progetto definitivo per la riqualificazione del tratto 2 da Treviolo a Paladina della tangenziale Sud di Bergamo per un importo complessivo di 44.170.000 euro.

«Si tratta di un’opera rilevante per tutto il territorio bergamasco che migliorerà i flussi di traffico verso la Valle Brembana e viceversa, la velocità e la sicurezza della strada», ha spiegato in giunta provinciale l’assessore Giuliano Capetti.

Gran parte dello sviluppo del tracciato (4,852 km) si sovrappone all’attuale strada Ss 470. Lungo lo stesso è prevista l’eliminazione di tutti gli accessi diretti, la realizzazione di due controstrade, di due rotatorie e di cinque gallerie artificiali.

L’Amministrazione provinciale procederà ora con la pubblicazione della gara, prevista per luglio 2012, a cui seguirà l’aggiudicazione definitiva dell’opera entro fine anno, in modo da poter iniziare con i lavori nel 2013. L’opera è finanziata con trasferimenti Anas come da accordo e convenzione sottoscritta il 18 dicembre 2006.

Ricordiamo che, nell’ambito della tangenziale Sud, entro l’anno è prevista la partenza dei lavori del tratto Zanica-Stezzano, il tratto Stezzano-Treviolo è già concluso, mentre per il tratto Paladina-Villa d’Almè è stato approvato il progetto preliminare.

viaOk al progetto Treviolo-Paladina Lavori al via all’inizio del 2013 – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.