Mozzo/Giovani: inventarsi un’impresa in tempo di crisi. Il caso Agenzia Naso Rosso.


La crisi del mercato ha portato molte persone a doversi inventare un lavoro e a cercare nuove opportunità. Questa e’ la storia, in buona parte mozzese, della Agenzia Naso Rosso.

Da poco aperta l’agenzia che già nel nome incarna lo spirito del servizio che puo’ offrire l’ “Agenzia Naso Rosso”. Un gruppo di circa 70 persone (quasi tutte donne e ragazze grintosissime e parte delle ragazze anche della zona di Mozzo) che sotto questo nome stanno realizzando una nuova realtà nella provincia di Bergamo che si presuppone l’intento di mettere in contatto i professionisti del settore con tutte quelle famiglie che necessitano di servizi sociali quali tate, educatrici, assistenza anziani e diversamente abili.

Il sito www.agenzianasorosso.com e la pagina su facebook http://www.facebook.com/pages/Agenzia-Naso-Rosso/206139189471488?sk=page_insights_likes illustrano molto bene i principi e i valori su cui si basa il progetto.

L’ intento è anche quello di proporre agli enti turistici della provincia, per tutto ciò che concerne l’assistenza e anche con la possibilità di offrire molti altri servizi tra cui animazione per intrattenere i bambini in vacanza oppure assistenti per anziani e disabili che vengono a soggiornare nelle nostre belle montagne.

Chi volesse dare consigli al progetto in qualsiasi forma o avere informazioni può scrivere a info@agenzianasorosso.it   (contatti Sonia Barra telefono 349 4078744)