Mozzo, c’erano 13 immigrati nei due insediamenti abusivi- cronaca – L’Eco di Bergamo


Doppio blitz dei carabinieri di Curno, alle prime luci dell’alba di lunedì scorso, per lo sgombero di due accampamenti abusivi di immigrati tunisini: tre le pattuglie intervenute, prima nell’area del Tombotto e poi al casello ferroviario abbandonato di via Dorotina.
La zona del Tombotto, da mesi nota per essere rifugio e area di spaccio degli immigrati, ospitava da tempo una piccola tendopoli, in cui vivevano sei tunisini, montata in prossimità delle piscine e del parco pubblico di via Nievo. «Abbiamo trovato due tende – spiegano dalla caserma – una delle quali ospitava anche una ragazza tossicodipendente che si era unita al gruppo…..

segue sulla edizione cartacea de L’Eco di Bergamo del 31 agosto 2011

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

....

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...