Falsi incaricati Enel, prime segnalazioni: sogno’ o realta?


Riceviamo segnalazione e pubblichiamo “… le polemiche di queste settimane sugli extracomunitari che rubano il lavoro a noi Italiani, le statistiche che dicono che ci sono mille mestieri che se non ci fossero gli extracomunitari non sapremmo come coprire mi hanno lasciata perplessa quando oggi ho visto due giovani ragazzi che suonavano i campanelli nelle vie del paese con tanto di cartellino attaccato alla maglia, con una grande cartelletta piena di fogli e con la voce sicura che diceva dopo aver suonato il campanello delle case – Siamo incaricati per conto di Enel Energia possiamo entrare?- E sin qui nulla di male, il fatto e’ che i due giovani ragazzi mori ( maschio e femmina) non avevano sicuramente lineamenti lombardi ma nemmeno Italiani. Orbene, mi sono detta, anche i venditori porta a porta i nostri figli non vogliono piu’ fare… Mi e’ rimasto il dubbio anche quando ho incontrato una vicina che ha cercato di convicermi che erano falsi incaricati. In entrambi i casi la cosa lascia perplessi. Continuo a pensare che i due giovani ragazzi dall’accento senza inflessioni straniere fossero proprio due ragazzi che non trovando lavoro girano i paesi in cerca di nuovi contratti energia. Nonostante la vicina.”

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

....

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...