Mozzo/Parrocchia: dopo poche ore oltre 50 persone accolgono l’appello.


Gentili parrocchiani,
dal 18 maggio riprenderemo le celebrazioni con i fedeli, solo se saremo in grado di garantire il rispetto di alcune norme,  che il governo e la diocesi hanno predisposto per la salvaguardia della salute. Dobbiamo cosi attenerci a queste disposizioni. Per farlo abbiamo assoluto bisogno della vostra disponibilità. Abbiamo sentito tanto in questi mesi la fatica e la tristezza di non poter celebrare insieme ed ora per fortuna possiamo ri-cominciare. È un servizio prezioso che garantirà a tutti di esserci in sicurezza e tornare pian piano ad essere comunità.

Continua a leggere

Mozzo A Bergamo si fanno pochissimi tamponi. Ma ora le cose cambieranno (dicono) – Prima Bergamo


test-dierologici-nembro-1-650x390-1

A partire da oggi, lunedì 11 maggio, Regione Lombardia cambia strategia sui tamponi. Obiettivo: farne molti di più e in tempi più brevi. Con l’entrata in vigore della delibera approvata la scorsa settimana, gli esami nasofaringei potranno essere prescritti anche dai medici di base e dovranno essere effettuati entro 48 ore dalla segnalazione all’Ats di competenza.

 

via A Bergamo si fanno pochissimi tamponi. Ma ora le cose cambieranno (dicono) – Prima Bergamo