Mozzo “I ladri sono seriali, avvisa le forze dell’ordine ma anche i vicini. La prossima volta potrebbe toccare a te.” #GruppiVicinato | GRUPPI DI VICINATO


Terminato un furto o fatti fuggire,  i ladri si spostano normalmente nello stesso quartiere secondo indicazioni precise e non a caso (magari al mattino qualcuno ha girato per le vie per prendere nota dei numeri civici sensibili e deboli). C’è chi sostiene che se subisce un furto o nota qualcosa di strano e’ sufficiente avvisare le forze dell’ordine (“poi ci pensano loro…”). Corretta come azione ma se non avvisano con tempestività anche i vicini, i ladri senza scrupoli potrebbero colpire nello stesso quartiere incuranti della presenza delle forze dell’ordine allertate in altra zona. I vicini allertati potranno alzare l’ attenzione ed evitare altri furti nella stessa giornata. Se così non fosse potrebbe “capitare a te”,  non allertato da vicini non sensibili, subire un furto: “se i vicini mi avessero avvisato!”

Sorgente: “I ladri sono seriali, avvisa le forze dell’ordine ma anche i vicini. La prossima volta potrebbe toccare a te.” #GruppiVicinato | GRUPPI DI VICINATO

Mozzo/Enel: “la società non recapita le fatture e poi “diffida gli utenti”” Segnalate a Adiconsum via Whatsapp


  
Riceviamo comunicato Adiconsum:

“COMUNICATO SU BOLLETTE ENEL NON CONSEGNATE

a Mozzo e a Nembro 

A Mozzo non sono state recapitate molte bollette elettriche ENEL, con scadenza 24/12/2015, per cui diversi cittadini si sono rivolti alle Poste locali, al Sindaco e a noi, per capire cosa fosse successo.

In questi giorni sono poi arrivate da ENEL raccomandate di “diffida ad adempiere” , intimando il pagamento di quanto dovuto.

Ma tali raccomandate contenevano solo Continua a leggere