Mozzo/Basket BBM 2013: UNDER 16 Elite: S.B. Treviglio – B.B.M. Grumello


BBM 2013: UNDER 16 Elite: S.B. Treviglio – B.B.M. Grumello.

Siamo partiti difendendo a uomo, esperimento già risultato fallimentare nella precedente partita (sbagliare è umano, perseverare è diabolico!), e nella prima metà dell’incontro alcuni giocatori erano “non pervenuti”; errori banali che si susseguono ormai da anni, vedi rimesse da fondo campo e laterali consegnate agli avversari, infrazioni di passi in partenza, passaggi errati che innescano il contropiede, assenza a rimbalzo offensivo, attacco al press avversario inefficace. A metà del terzo quarto, mossa deleteria dei coach dalla panchina, che decidono di perdere l’incontro errando clamorosamente il mix dei cambi e la scelta della disposizione difensiva. I giocatori entrano conseguentemente in confusione rendendosi conto sul campo, quindi concretamente, degli errori impartiti, ed alcuni reagiscono d’impeto procurandosi falli tecnici (più che comprensibili). Ancora una volta l’aforisma che narra che le “partite le vincono i giocatori e le perdono gli allenatori” risulta terribilmente appropriato!

Mozzo/Calcio Serie A: Atalanta-Lazio 2-1, Denis punisce i biancocelesti – Calcio – Sportmediaset


Serie A: Atalanta-Lazio 2-1, Denis punisce i biancocelesti – Calcio – Sportmediaset.

Centosei anni e non sentirli. Si dice così in questi casi. L’Atalanta festeggia come meglio non potrebbe il compleanno: tre punti più che meritati. La squadra di Colantuono conferma di essere in un ottimo momento di forma e per lunghi tratti domina la partita. Dall’altra parte c’è una Lazio, rimaneggiata da Petkovic, che si limita a difendere e rinuncia ad attaccare. Poche le idee con Hernanes in grande difficoltà e Klose fermo a guardare in panchina (per lui solo gli ultimi 15 minuti senza brillare). I biancocelesti provano a sbloccare il match con tiri da lontano, d’altro canto le statistiche dicono che sono la squadra del campionato che tira di più in porta, ma la mira è da rivedere. E allora le occasioni migliori capitano all’Atalanta e il vantaggio arrivo nel finire del primo tempo: giusto così. Al 41′ Cigarini si coordina dal limite dell’area, colpisce al volo di destro e fulmina Marchetti (lento a scendere a terra).

Al Tiempo di Mozzo serata dedicata al frutto degli Dei letto su Bergamo News


Al Tiempo di Mozzo serata dedicata al frutto degli Dei.

Il titolare di Enotop Fabio Ravasio è sempre stato ispirato dal concetto che ENOTOP debba essere il punto di contatto tra due mondi: quello dei produttori e quello dei consumatori attenti ed esigenti perché nel mondo del vino palato ed olfatto vogliono la loro parte. Ad ospitare la manifestazione sarà il Tiempo di Mozzo, il locale che si sta avviando all’11.esimo anno di attività. Per l’occasione, le tre sale del locale adibite solitamente a ristorante verranno allestite con punti corner, dove ogni azienda vitivinicola presenterà i propri prodotti, dando ad ogni presente l’occasione di degustarne profumi e sapori.