Mozzo/Animali: le segnalazioni “….cosa si puo’ fare se i padroni sono incivili?”


Riceviamo diverse segnalazioni in relazione agli animali che sporcano i marciapiedi del paese.

Qui alcuni rimedi per evitare che gli animali sporchino, per i padroni invece….

“Repellenti naturali

1) Aceto

L’aceto risulta l’alternativa naturale più efficace per risolvere il problema dell’urina dei cani sui muri. Si tratta infatti di un vero e proprio repellente naturale che può essere spruzzato sui muri esterni, ad esempio accanto al cancello o al garage, proprio nelle zone in cui i cani sono soliti urinare. In questo modo si eviterà di ricorrere a repellenti di sintesi.

2) Pepe e peperoncino

Alcune spezie, come il pepe bianco o il pepe di Cayenna, sono utili per evitare che i cani possano urinari all’interno o all’esterno dell’abitazione. E’ necessario provare a cospargere con le spezie in polvere, in grani o in frammenti i punti più critici. I cani vengono scoraggiati ad avvicinarsi per via del forte odore che le spezie emanano. Anche il peperoncino risulta adatto allo scopo.

3) Aglio e cipolle

Come evitare che i cani facciano la pipì sul prato? L’esperto giardiniere Jerry Baker suggerisce di preparare un repellente spray a base di ingredienti facilmente reperibili. Il repellente può essere applicato in giardino o in cortile, nei punti critici. E’ sufficiente mescolare 2 piccole cipolle tritate, 2 spicchi d’aglio tritati, 1 peperoncino, 1 cucchiaio di pepe di Cayenna, 1 cucchiaio di salsa al tabasco e 1 cucchiaio di peperoncino in polvere con 1 cucchiaio di detersivo per i piatti e 1 litro d’acqua calda. E’ necessario lasciare riposare il tutto per una notte e quindi filtrare con un colino il liquido ottenuto.

4) Succo di limone

Si tratta di un rimedio particolarmente utile per allontanare i cani dai tappeti e dai muri esterni, in modo che non facciano la pipì su di essi. E’ possibile diluire il succo di un limone con un po’ d’acqua e spruzzarlo sulle superfici desiderate.

5) Bottiglie d’acqua

Non è ben chiaro il meccanismo che garantisce l’efficacia di questo rimedio deterrente, che eviterà che i cani si avvicinino alle porte, ai cancelli o ad altre zone della casa o del giardino per urinare. Diverse persone lo sperimentano con successo, sia per i cani che per i gatti. Si tratta semplicemente di posizionare delle bottiglie di plastica piene d’acqua nei punti critici. Tentare non costa nulla.”

tratto dal sito      http://www.greenme.it

Mozzo/KU-KU! -Per genitori e bambini dai 12 ai 24 mesi, per leggere insieme storie con le figure. ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::


KU-KU! - ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::

Per genitori e bambini dai 12 ai 24 mesi, per leggere insieme storie con le figure.

KU-KU! è dedicato ai bambini dai 12 ai 24 mesi e ai loro genitori, per leggere insieme le figure dei libri.

C’è posto per tutti: libri di carta, di stoffa, di legno, coi buchi, a spirale, in 3D, con e senza parole. Formeremo piccoli gruppi, per un massimo di 5 bambini accompagnati da un genitore. Ciascun incontro prevede la lettura di più libri e durerà 45 minuti. Ci baseremo su un’ampia selezione di libri italiani e stranieri e saranno consegnate bibliografie specifiche.

Al termine dei tre incontri sarà offerto in omaggio Il Catalogone 6 (Topipittori, Babalibri, Panini), una pubblicazione progettata per fornire strumenti di supporto e di analisi sugli albi illustrati.

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria entro il 15 ottobre.

KU-KU! è un progetto a cura di Giulia Mirandola.

Le date e gli orari degli incontri qui sul volantino

viaKU-KU! – ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::.