Mozzo/Osio Sotto: edifici nel degrado Il Comune sollecita una defunta – L’Eco di Bergamo


20130915-132919.jpg

Osio Sotto: edifici nel degrado Il Comune sollecita una defunta – Cronaca – L'Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

«Controllando il catasto il Comune avrebbe potuto rendersi conto che noi non siamo più i proprietari. Né io né mio fratello né tanto meno mia mamma che è morta nel 2010. Non mi sembrava quindi proprio il caso di inviarle una comunicazione per avvisarla che sono in corso controlli sulle coperture in amianto degli edifici».

A parlare è Alberto Danelli, di Mozzo, ex proprietario, insieme al fratello Francesco, del complesso industriale, in stato di abbandono da anni, che sorge a ridosso del centro abitato di Osio Sotto, fra via Montale e corso Veneto. Il complesso versa in cattive condizioni e a preoccupare sono le coperture in cemento eternit dei suoi capannoni e della stecca un tempo adibita a uffici e alloggi per gli operai.