Mozzo/Boxe Una nuova avventura per il pugile Luca Messi: ecco l’Accademia di Mozzo letto su Bergamo News


Un anuova avventura per il pugile Luca Messi: ecco l'Accademia di Mozzo

Mancano solo gli ultimi ritocchi. Poi Luca Messi e la sua Accademia Pugilistica Bergamasca aspetteranno tutti gli amici nei nuovi locali di via Fausto Radici, a Mozzo, in una location più ampia, energica e dedicata con la solita cura ed attenzione ai particolari che la caratterizza. La sede è quella dello Sport Indoor, l’ex Golf Indoor.

Quella pensata dal pugile bergamasco, però, non sarà una realtà dedicata solo ed esclusivamente alla nobile arte perché al suo interno nascerà la sede del primo e unico Fight Club della provincia di Bergamo.

L’appuntamento, dunque, è per sabato alle 11.

viaUn anuova avventura per il pugile Luca Messi: ecco l’Accademia di Mozzo.

Mozzo/Foto Bergamo, acchiappazanzare in bici come i Ghostbusters – letto su la Repubblica.it (HOME PAGE)


Foto Bergamo, acchiappazanzare in bici come i Ghostbusters - 1 di 7 - Milano - Repubblica.it

La gente che li vede passare in bicicletta per le vie cittadine, con tanto di giubbetto fluorescente col logo ‘Lotta alla zanzara tigre’ e attrezzatura al seguito, li ha soprannominati ‘acchiappazanzare’ ispirandosi ai celebri Ghostbusters americani. Ma in realtà Giovanni Rota Martir, tecnico biologo bergamasco, e i suoi collaboratori basano le loro azioni su un programma scientifico di prevenzione ben preciso per limitare la diffusione degli insetti: piazzano le trappole nei luoghi a rischio e controllano i pozzetti delle strade per censire le zanzare fertili e individuare i punti in cui depongono le uova. Poi intervengono con pastiglie e liquidi larvicidi che impediscono alle larve di diventare adulte e quindi nocive per l’uomo. Il tutto senza liberare pesticidi nell’ambiente. “Quella adottata da Rota Martir e dai suoi colleghi è una lotta biologica – spiega Paolo Pelliccioli, sindaco di Mozzo, il paese del Bergamasco dove gli ‘acchiappazanzare’ sono intervenuti più recentemente – La situazione è migliorata grazie al loro lavoro e la gente è più attenta a queste tematiche, anche grazie agli opuscoli informativi che distribuiscono” (Lucia Landoni)

viaFoto Bergamo, acchiappazanzare in bici come i Ghostbusters – 1 di 7 – Milano – Repubblica.it.

mozzo ghostbuster repubblica

Mozzo/Radon, l’allarme ignorato per il gas killer silenzioso – Corriere Bergamo


La Bergamasca detiene un triste primato: è la provincia lombarda in cui sono più alte le concentrazioni di radon, un gas radioattivo che si trova naturalmente in atmosfera ed è molto pericoloso. Non si vede, non ha odore e viene sottovalutato: all’aria aperta si disperde, mentre si annida nelle case. Lì rilascia radiazioni ed elementi chimici che penetrano in profondità nei polmoni e possono innescare tumori più di quanto, lo dimostrano rilevazioni mediche e statistiche, faccia lo smog. La distribuzione di questo gas nel territorio e nelle abitazioni bergamasche è disomogenea: in pianura le concentrazioni restano basse, mentre i valori più alti sono stati registrati nelle valli (Seriana e Brembana) e nell’alto Sebino. La concentrazione media di radon in provincia di Bergamo, che è pari a 190 becquerel (unità di misura dell’attività di un radionuclide) al metro cubo, supera sia la media regionale (pari a 116 bq al metro cubo) sia quella nazionale (70 bq al metro cubo).

La presenza del radon è stata mappata dall’Asl di Bergamo insieme all’Arpa in due diverse campagne di monitoraggio.

viaRadon, l’allarme ignorato per il gas killer silenzioso – Corriere Bergamo.

Radon, l'allarme ignorato per il gas killer silenzioso - Corriere Bergamo

RADON | Risultati della ricerca | Mozzo News.

RadonLAB.eu – Il tuo riferimento per la misura del Gas Radon.

SEMINARIO PRESENTAZIONE “LINEE GUIDA RISANAMENTI RADON” – ++ Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bergamo ++.

Mozzo/Tennis: 1° CAMPIONATO SINGOLO – DOPPIO 31/08/2013 TC ZANICA SINGOLO


1° CAMPIONATO SINGOLO – DOPPIO

31/08/2013 TC ZANICA SINGOLO

RISULTATI

Carastro – Urani 4/0

Peschiulli – Carastro 4/1

Peschiulli – Urani 4/1

Zanardi – Prudente 4/1

Zanardi – Corallini 4/1

Prudente – Corallini 4/1

Volpi M – Galdini 4/2

Noris – Galdini 4/1

Volpi M – Noris 4/1

Mazzocchi – Gelmini 4/2

Orlandi – Gelmini 4/3

Orlandi – Mazzocchi 4/1

Giupponi – Di Giovanni 4/0

Giupponi – Ghilardi 4/0

Di Giovanni – Ghilardi 4/2

 

QUARTI DI FINALE

Fiamingo Bye

Zanardi Bye

Volpi M – Giupponi 4/2

Peschiulli – Orlandi 4/0

 

SEMIFINALI

Volpi M – Fiamingo 5/2

Zanardi – Peschiulli 5/4

 

FINALE

Zanardi – Volpi M 5/2

 

COMMENTO

Ultimo giorno di agosto molto caldo ad aprire il tradizionale campionato singolo e doppio. Vince con pieno merito un giocatore che ormai vediamo di rado ma ormai alla sua venerabile età è pronto addirittura per i tornei FIT. Sto parlando di Aldo Zanardi, che col suo gioco irretisce molti avversari. Splendida sorpresa il giovanissimo Volpi Mattia classe 96 che ha fatto le veci del papà Fabrizio arrivando dove non era mai andato in singolare. Applauditi i semifinalisti Fiamingo, brillante vincitore del recente circuito estivo, e l’esordiente Peschiulli, che comunque conosceva parecchi giocatori del torneo. Probabilmente si è trovato a suo agio e ha collezionato una bella semifinale dando fastidio fino all’ultimo al futuro vincitore del torneo. E’ stata anche una splendida occasione per rivedere tanti giocatori che vediamo durante l’anno, ma anche assolute novità e di buon livello.

01/09/2013 TC ZANICA DOPPIO A COPPIE FISSE

RISULTATI

Orlandi/Bramati – Urani/Fiamingo 5/3

Urani/Fiamingo – Peschiulli/Giupponi 5/3

Peschiulli/Giupponi – Orlandi/Bramati 5/0

Giassi/Brignoli P – Favalli/Favalli 5/2

Rapis/Di Giovanni – Favalli/Favalli 5/4

Giassi/Brignoli P – Rapis/Di Giovanni 5/1

Mazzocchi/Assi – Noris/Jemma D 5/3

Mazzocchi/Assi – Prudente/Gelmini 5/3

Prudente/Gelmini – Noris/Jemma D 5/0

 

SEMIFINALI

Volpi/Volpi – Giassi/Brignoli P 5/4

Peschiulli/Giupponi – Mazzocchi/Assi 5/0

 

FINALE

Volpi/Volpi – Peschiulli/Giupponi 6/3

 

 

COMMENTO

Torneo di doppio all’insegna del principale protagonista del week end ossia Mattia Volpi. Già nel singolo aveva ottenuto il miglior risultato, nel doppio, più volte vincitore l’anno scorso con Vavassori oggi si è ripetuto col padre Fabrizio, che ha sostituito GPietro che non è stato troppo bene. Un altro bel risultato per gli amici Peschiulli e Giupponi che hanno dimostrato un bell’affiatamento. Semifinalisti le grandi coppie di amici Giassi e Brignoli e Mazzocchi e Assi.

 Comunicato USM Mozzo Tennis risultati campionato singolo DOPPIO 1 WE

Mozzo/Cinema, dalla Regione 3 milioni In 5 anni riammodernate 31 sale – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia


20130904-090832.jpg

Cinema, dalla Regione 3 milioni In 5 anni riammodernate 31 sale – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

L’anno scorso, nella nostra provincia, dalla Regione sono arrivati 166.488 euro per 5 opere che riguardano la parrocchia di S. Giovanni Battista di Mozzo (35.688 euro), quella di S. Giorgio Martire di Ardesio (30.180) e la SS. Trinità di Grumello del Monte (31.929). Gli altri due interventi sono stati presso la S.I.E.C. di Bergamo (36.691) e Moretti Group di Costa Volpino (32mila).