Mozzo/Atb, abbonamenti al  via Molte le opzioni per gli utenti – L’Eco di Bergamo


Atb, abbonamenti al  via Molte le opzioni per gli utenti - Cronaca - L'Eco di Bergamo - Notizie di Bergamo e provincia

LE TIPOLOGIE DI ABBONAMENTO

– Abbonamento annuale Studenti: dedicato agli studenti fino a 26 anni non compiuti e scontati del 20% rispetto all’abbonamento ordinario.

Gli abbonamenti sono validi 12 mesi dal 1° settembre 2013, 7 giorni su 7 e per un numero illimitato di viaggi nella tratta selezionata..

ATB ha stipulato una Convenzione  con alcuni Comuni che danno la possibilità ai propri residenti di avere uno sconto ulteriore per l’acquisto di un abbonamento di:

• €35 per la tariffa A-una zona

• €45 per la tariffa B-due zone

• €50 dalla tariffa C-tre zone alla tariffa intera rete

Per usufruire della convenzione è necessario che il genitore o lo studente maggiorenne certifichino sotto la propria responsabilità la residenza dell’abbonato.

I Comuni che aderiscono all’iniziativa sono: Bergamo, Azzano San Paolo, Curno, Grassobbio, Lallio, Mozzo, Orio al Serio, Paladina, Pedrengo, Ponte San Pietro, Scanzorosciate, Stezzano, Torre Boldone, Treviolo e Valbrembo. L’elenco dei Comuni è disponibile anche sul sito http://www.atb.bergamo.it alla pagina «Abbonamento annuale Studenti».

viaAtb, abbonamenti al  via Molte le opzioni per gli utenti – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Mozzo/Scuole: “AAA Cercasi Volontari per Piedibus”


PIEDIBUS – CERCASI VOLONTARI

L’Amministrazione Comunale rivolge un appello a tutti coloro che volessero rendersi disponibili per svolgere il servizio Piedibus per i bambini della scuola primaria che attualmente si tiene nei giorni di lunedì, mercoledì e sabato mattina. L’invito è rivolto non solo ai genitori, ma anche a tutti i cittadini che vogliono mettere a disposizione un’ora del loro tempo per questo servizio, rendendo possibile ai nostri bambini di raggiungere a piedi la scuola con benefici non solo per la loro salute e la loro educazione, ma anche per il benessere di tutti, perché così facendo si riduce sensibilmente il numero di veicoli in circolazione nell’area delle scuole. Nei primi giorni di settembre sarà organizzato un incontro informativo per tutti coloro che hanno dato la loro disponibilità in cui verranno illustrate le modalità e i giorni in cui si svolge il servizio stesso (nel caso le adesioni fossero numerose si potrebbe anche pensare ad un allargamento dei giorni di svolgimento del servizio).

Per comunicare la propria disponibilità o interesse è sufficiente inviare un’email all’Ufficio Protocollo del Comune (protocollo@comune.mozzo.bg.it) oppure telefonare al numero 035 4556601 lasciando il proprio nome, cognome, indirizzo di residenza e recapito telefonico

2012/2013 -Mozzo: gli orari del Piedibus da lunedì 15 ottobre | Mozzo News.

2012 Mozzo: Andare a scuola rispettando l’ambiente Parte il Piedibus – Corriere Bergamo | Mozzo News.