Mozzo/Calcio – Campagna abbonamenti 2013 204 Juventus | Juventus Club Doc Curno Mozzo


Schermata 2013-06-18 alle 12.11.29Comunichiamo che la Juventus FC ha ufficialmente aperto la campagna abbonamenti per la stagione 2013-2014, riservata ai soli abbonati.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito della Juventus.

Per i tifosi ed amici che volessero fare l’abbonamento, comunichiamo che:

PRELAZIONE PREMIUM MEMBER: DA MARTEDÌ 9 A SABATO 13 LUGLIO.

VENDITA LIBERA: DA MARTEDÌ 16 LUGLIO.

Per cui, tutti gli abbonati che non avessero già rinnovato attraverso il nostro club, posso cominciare a rinnovare a partire da oggi.

I non abbonati:

possessori di tessera premium member, potranno richiedere l’abbonamento a partire da martedì 9 luglio (salvo indisponibilità).

senza tessera premium, potranno potranno richiedere l’abbonamento a partire da martedì 16 luglio (salvo indisponibilità)

viaCampagna abbonamenti 2013 204 Juventus | Juventus Club Doc Curno Mozzo.

Mozzo/Moda Dai costumi alla camicia no stiro Ecco i bergamaschi a Pitti Uomo -L’Eco di Bergamo


20130618-082802.jpg

Dai costumi alla camicia no stiro Ecco i bergamaschi a Pitti Uomo – Economia – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Il lusso è un antidoto alla crisi, invece, secondo Mazzoleni Gloves, azienda di Mozzo, che in quest’ultimo anno non ha risentito delle difficoltà del momento: «Sicuramente il nostro prodotto è più invernale, ma il fatturato è in crescita anche in questa fase estiva» commenta Valentino Mazzoleni, uno dei titolari. I suoi guanti sono artigianali, all’insegna del lusso, anche estremo, e per una clientela prettamente straniera che vuole il made in Italy, la lavorazione manuale e materiali di pregio. «Per la stagione estiva guanti da guida, ricercatissimi, in varano e pitone (nella foto un modello in pitone e capretto, ndr)». Ambitissimi dal mercato arabo e da quello russo: «Stiamo lavorando sempre di più per conto terzi, grazie anche alle nuove collezioni moda, con gli stilisti che hanno riproposto con maggiore frequenza il guanto come accessorio moda». E se le grandi griffe per cui lavora Mazzoleni Gloves sono top secret, si sa che la personalizzazione per il cliente singolo è all’ordine del giorno: «Il mercato del lusso è molto esigente e vuole alta qualità e sempre più attenzione al dettaglio» continua Daniela Lozza, responsabile delle vendite per l’estero dell’azienda di Mozzo. Una «chicca» che viene dalla Russia? Lunghi guanti fin sopra il gomito lavorati a mano con ricami e fantasie preziose.