Mozzo «Indigeste» ai camion, si allontanano le tre corsie – Corriere Bergamo


I problemi che intralciano la realizzazione del progetto sono emersi ieri in un incontro fra i tecnici della Provincia e i comandanti delle polizie locali di Ponte San Pietro, Curno e Mozzo. Il primo problema è che nel tratto di Briantea fra Villa Mapelli e il sottopassaggio della Villa d’Almè-Dalmine ci sono due punti (in corrispondenza con il ponte sul Brembo a Ponte San Pietro e quello sul torrente Lesina a Mozzo) in cui la carreggiata non è abbastanza ampia da garantire la larghezza minima. Cosa che creerebbe problemi al traffico pesante e soprattutto ai bus della linea 8, che collega il centro di Bergamo con il Policlinico passando per il centro di Ponte

via«Indigeste» ai camion, si allontanano le tre corsie – Corriere Bergamo.

Mozzo/Tennis: 12° CAMPIONATO PROVINCIALE CSI 25° GIORNATA


PER INFO ED ISCRIZIONI

347/2293264 O VIA MAIL fj.fj@libero.it

Risultati

Cantù – Bonomo 10/2 

Capelli – Facchinetti 13/3

Corallini – Ghilardi 11/5

 

COMMENTO

25° giornata con tre sfide dove hanno vinto abbastanza nettamene i tre giocatori più quotati.

Cantù e Capelli continuano il loro braccio di ferro per il secondo posto, oggi battono rispettivamente Bonomo e Facchinetti.

L’altra vittoria è di Corallini Alessandro che batte un migliorato Omar Ghilardi.

comunicati USM Mozzo Tennis 25a giornata-1 facce[1]-12

Mozzo/Rifiuti: Avviso aggiudicazione provvisoria Appalto gestione servizi di Igiene Urbana – ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::


Il Responsabile del Servizio Tecnico

Avviso aggiudicazione provvisoria Appalto gestione servizxi di Igine Urbana - ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::

 COMUNICA CHE con propria determinazione N° 109 del 10 Aprile 2013 recante Oggetto “Gestione comune dei servizi igiene urbana ed ambientale comune di Mozzo e Curno” – quinquennio 2013-2018 – Aggiudicazione provvisoria gara. Approvazione verbali di gara esperita mediante procedura aperta.” Sono state approvate le risultanze inerenti la gara d’appalto in oggetto, aggiudicato in via provvisoria all’Associazione Temporanea di imprese formata dalle ditte Servizi Comunali s.p.a. di Sarnico ed Ecosviluppo cooperativa sociale onlus di Stezzano.

AGGIUDICAZIONE: forma di procedura aperta ai sensi degli artt. nn. 55 e 70 del D.Lgs. 163/2006, con il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi degli artt. nn. 55 e 83 del D.Lgs. 163/2006.

OFFERTA ECONOMICA: Aggiudicataria A.T.I. Servizi Comunali s.p.a. di Sarnico ed Ecosviluppo cooperativa sociale onlus di Stezzano col punteggio di 82,23/100,00, per un offerta pari ad € 3.571.627,20 corrispondente ad  un ribasso offerto dell’ 8,0%, sull’importo a base d’asta di € 3.879.160,00, al netto di IVA per il quinquennio 2013/2018.

viaAvviso aggiudicazione provvisoria Appalto gestione servizxi di Igine Urbana – ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::.

Mozzo «Sull’asse non si lavora a sufficienza» L’Anas: in cantiere 15 operai al giorno – L’Eco di Bergamo


«Sull’asse non si lavora a sufficienza» L’Anas: in cantiere 15 operai al giorno – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Fine settimana senza lavori nei cantieri dell’asse interurbano che ormai da dieci giorni sottopone migliaia di automobilisti a code infinite e snervanti. La cosa non è certo passata inosservata agli stessi automobilisti, molti dei quali si chiedono come mai in un cantiere di questa rilevanza non si lavori 24 ore al giorno, su più turni, lamentando che sull’asse non si lavori a sufficienza.

Mozzo Ladri nella villa di Calderoli messi in fuga dall’antifurto – L’Eco di Bergamo


20130416-091245.jpg

Ladri nella villa di Calderoli messi in fuga dall’antifurto – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia.

Ladri in azione nella villa di Roberto Calderoli, sui colli tra Mozzo e Bergamo. Domenica pomeriggio ignoti hanno tentato di introdursi nell’abitazione, ma il colpo è fallito pare a causa dell’antifurto che è entrato in azione, costringendo i ladri alla fuga.

Sull’episodio sta comunque indagando la polizia, intervenuta all’abitazione con una volante. Quel che è certo è che il senatore leghista non si trovava in casa al momento del tentato colpo.
Sembra che i ladri abbiano scavalcato la recinzione e tentato di introdursi nell’abitazione, circondata da un vasto parco verde del quale Calderoli è sempre andato fiero e che ospiterebbe pure un famoso zoo con un’orsa, lupi, scimmie, pony e una volpe.

Il tentativo di entrare nella villa si è però rivelato vano: i ladri sarebbero stati messi in fuga dall’antifurto. «Non solo non dico nulla su questo fatto, ma non confermo nemmeno l’episodio», è il commento laconico di Calderoli. Da qualche tempo fuori dalla villa bergamasca del senatore non c’è più il presidio fisso delle forze dell’ordine. Anche questo avrebbe spinto i ladri a entrare in azione.

Mozzo/Comune: INFORMATI del 15 aprile 2013


APPALTO GESTIONE SERVIZI IGIENE URBANA
E’ stato assegnato in via provvisoria l’appalto, mediante bando di gara con procedura aperta, dei servizi di igiene urbana ed ambientale per i comuni di Mozzo e Curno per il quinquennio 2013-2018 all’associazione temporanea di imprese formata dalle ditte Servizi Comunali s.p.a. di Sarnico ed Ecosviluppo cooperativa sociale onlus di Stezzano. Non appena l’assegnazione avverrà in via definitiva verrà messa in atto una campagna d’informazione ai cittadini sulle nuove modalità di conferimento dei rifiuti e il relativo calendario

TRAFFICO
Dall’incontro tra i sindaci della zona e i rappresentanti della provincia sono stati presi diversi provvedimenti per cercare di ovviare ai disagi causati dalla parziale chiusura dell’asse interurbano: per quanto riguarda il territorio di Mozzo, vista anche l’inagibilità di via al Castello dove si stanno organizzando i lavori di consolidamento, si è deciso di regolare il traffico la mattina con la presenza del vigile al semaforo d’immissione alla Briantea e la presenza di un vigile al semaforo per l’attraversamento pedonale nella zona Crocette così da permettere un deflusso più veloce del traffico in uscita da Mozzo.
Sono sicuramente dei palliativi per cercare di ridurre i disagi che i nostri cittadini stanno subendo sia per la difficoltà di movimento dovuta al traffico che al disagio che le code di veicoli sulle nostre vie stanno portando.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “IL MOSAICO BIZANTINO”
Venerdì 19 aprile alle 20.30 presso la biblioteca ci sarà la presentazione del libro di Giovanni Belloni “Il mosaico bizantino”.
Questo romanzo non è una semplice storia, ma più d’una, appunto come un mosaico ricco di riferimenti che si intrecciano portando il lettore all’inseguimento dei protagonisti da Genova fino al cuore della Turchia moderna e antica, il tutto a cavallo di un’avventura a metà tra il thriller e il romanzo storico che, tessera dopo tessera, si costruirà da sé proprio come un mosaico bizantino.

GIORNATA DEL VERDE 2013
Domenica 14 aprile il Sindaco e una decina di volontari si sono dedicati alla pulizia delle sterpaglie della zona del Tombotto: il lavoro non è stato terminato in quanto si è rivelato essere molto più impegnativo del previsto e l’idea è di ultimarlo nei prossimi fine settimana così da renderlo fruibile per i progetti dei nostri giovani che verranno realizzati in quell’area.

SPORTELLO D’ASCOLTO
L’Amministrazione Comunale in collaborazione con Mani di Scorta organizza uno sportello d’ascolto: lo sportello è prioritariamente aperto a genitori ed insegnanti, ma eventualmente anche ai ragazzi che volessero accedervi .
Le date dello sportello sono:

Sabato 20/04 dalle 9.00 Alle 12.00
Sabato 04/05 dalle 9.00 Alle 12.00
Giovedì 09/05 dalle 9.00 Alle 12.00
Sabato 18/05 dalle 9.00 Alle 12.00
Martedì 21/05 dalle 9.00 Alle 12.00
Venerdì 31/05 dalle 14.00 Alle 16.00

Gli incontri si svolgeranno presso la scuola secondaria e vi si accede su appuntamento telefonando allo 035-614216 (scuola elementare) e chiedendo dell’insegnante Bonati nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 8,00 alle 13,00 e il martedì
anche dalle 13,30 alle 17,00.