Mozzo – Calderoli si difende: “Volevo le telecamere” – Il Giorno – Bergamo


E l’ultima cosa, quattro mesi fa, in una pizzeria vicino a casa mia, dove il mio nome compariva in un libretto di deliri filosofico-religiosi che si concludeva con le istruzioni su come costruire una bomba. Comunque a Bergamo mi sento anche più tranquillo. A Genova o Bologna meno, quando trovi i centri sociali si va sempre in polemica».

Le minacce della pizzeria erano dimarca islamica?

«No italiana, c’era anche un sito Internet di intonazione mistica, dove si minacciava di tutto di più».

Però molti parlano di soldi sprecati e scorta superflua.

«Guardi, questa scelta fu fatta col prefetto di Bergamo, ma per anni, anche con la Questura, abbiamo chiesto di sostituire la scorta con delle telecamere. Perché le cifre di cui si parla sono prive di fondamento, ma comunque se invece di spendere mille si può spendere dieci perché no? Però non siamo mai riusciti ad avere una risposta dal ministero degli Interni, nemmeno quando c’era il mio amico Maroni. In Italia vince sempre la burocrazia».

viaCalderoli si difende: “Volevo le telecamere” – Il Giorno – Bergamo.

Mozzo/Palio: “Perche’ non fare il palio delle contrade? Noi ne abbiamo cinque, con un po di storia. «letto su Mozzo2015, idee per governare il paese.


Perche’ non fare il palio delle contrade? Noi ne abbiamo cinque, con un po di storia. « idee per governare il paese.

Per rendere una comunita’ viva e unita occorre creare lo spirito di gruppo e perche’ no, una sana competizione. Del resto gli antichi lo sapevano e il “palio” tra contrade lo dimostravano. Mozzo ha nel suo DNA cinque contrade, (almeno quelle principali) che risalgono nel tempo. Piccole comunita’ dove poi intorno e’ sorto il paese che vediamo ora. Con una storia e motivazioni che forse si sono perse nel tempo. Ma vediamo con ordine……..(continua)

viaPerche’ non fare il palio delle contrade? Noi ne abbiamo cinque, con un po di storia. « idee per governare il paese..

Mozzo/Fumetto – BERGOMIX La Manifestazione Bergamasca del Fumetto: BATMAN DAY SABATO 01 SETTEMBRE


BERGOMIX La Manifestazione Bergamasca del Fumetto: BATMAN DAY SABATO 01 SETTEMBRE

THE DARK KNIGHT RISES, ovvero IL CAVALIERE OSCURO – IL RITORNO, arriva nei cinema italiani. Ultimo capitolo della trilogia batmaniana del regista Nolan, vedrà lo scontro tra Batman e Bane, colui che, nella famosa saga fumettistica The Knightfall, spezzò la schiena all’uomo pipistrello.

Noi dell’Associazione Culturale Bergomix, in collaborazione con SAS Bergamo e Garden Cinema Clusone abbiamo preparato per voi un evento unico e speciale: BATMAN DAY!

Sabato 01 Settembre, presso il cinema Garden di Clusone, i n una location del tutto dedicata a Batman, si terrà dalle ore 15:00 l’incontro tra gli autori DC COMICS/VERTIGO e il pubblico. I più fortunati si porteranno a casa anche un bel disegno originale!

Dalle ore 17:00 si terrà la proiezione del film, la cui visione ricordiamo essere a pagamento (mentre il resto è tutto gratuito). A tutti i partecipanti verrà dato, sino ad esaurimento scorte, un fumetto in italiano di Batman e la locandina del film!

Come sempre, data l’alta affluenza a questi eventi cinefumettistici, vi daremo modo di assicurarvi gratuitamente il proprio posto in sala.

viaBERGOMIX La Manifestazione Bergamasca del Fumetto: BATMAN DAY SABATO 01 SETTEMBRE.