Mozzo: massimo 3 condannati per lavori di pubblica utilita’ – Ministero della Giustizia. Lavoro di pubblica utilità


Che cos’è

Introdotto dall’art. 73 comma 5-bis del d.p.r. 309/1990, il lavoro di pubblica utilità, consiste nella prestazione di un’attività non retribuita a favore della collettività da svolgere presso lo Stato, le regioni, le province, i comuni o presso enti e organizzazioni di assistenza sociale o volontariato. La prestazione di lavoro, ai sensi del decreto ministeriale 26 marzo 2001, viene svolta a favore di persone affette da HIV, portatori di handicap, malati, anziani, minori, ex detenuti o extracomunitari; nel settore della protezione civile, nella tutela del patrimonio pubblico e ambientale o in altre attività pertinenti alla specifica professionalità del condannato.

Gli articoli 186 comma 9-bis e 187 comma 8-bis del d.lgs.285/1992, Nuovo codice della strada, come modificati, prevedono che la pena detentiva e pecuniaria per la guida in stato di ebbrezza può essere sostituita, se non vi è opposizione da parte dell’imputato, con quella del lavoro di pubblica utilità di cui all’articolo 54 d.lgs.274/2000, secondo le modalità ivi previste e consistente nella prestazione di un’attività non retribuita a favore della collettività da svolgere, in via prioritaria, nel campo della sicurezza e dell’educazione stradale presso lo Stato, le regioni, le province, i comuni o presso enti o organizzazioni di assistenza sociale e di volontariato, o presso i centri specializzati di lotta alle dipendenze.

Chi vi è ammesso

La sanzione è applicata all’imputato per i reati previsti dal comma 5 dell’art. 73 (produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti di lieve entità), quando non può essere concesso il beneficio della sospensione condizionale della pena; viene comminata in alternativa alla pena detentiva e alla pena pecuniaria, con le modalità previste dall’art. 54 del decreto legislativo 28 agosto 2000 n. 274.

viaMinistero della Giustizia. Lavoro di pubblica utilità.

Mozzo/Derby: COPPA LOMBARDIA-2a CATEGORIA: Ecco tutti i gironi con le bergamasche del primo turno. Subito il derby di Mozzo. il via il 26 Agosto. | BERGAMO CALCIO NEWS


COPPA LOMBARDIA-2a CATEGORIA: Ecco tutti i gironi con le bergamasche del primo turno. Subito il derby di Mozzo. il via il 26 Agosto. | BERGAMO CALCIO NEWS.

Di seguito i gironi, con le bergamasche del primo turno di Coppa Lombardia di 2a Categoria. Il via il 26 Agosto. Da segnalare il derby di Mozzo, che pero’ non ci sarà in campionato. 

GIRONE 12

Andice Pioltellese, Fulgor Canonica Calcio, Polisportiva Argentia, Rodanese, Liscate

GIRONE 13

Capriate, Oriens Brembate, Suisio, Olimpic Trezzanese, Sporting TCL ;

GIRONE 14

Amici Mozzo, Pontida, Monvico, Valtrighe, Mozzo