Mozzo/Gruppi- Gruppo dP Mozzo Dorotina adesso… | Darsi pace


20120808-222050.jpg

Gruppo dP Mozzo Dorotina adesso… | Darsi pace.

Sabato 23 giugno si è svolto l’ultimo incontro dell’anno 2011/12 del gruppo dP di Mozzo Dorotina, dedicato alla verifica del personale cammino spirituale e dell’esperienza vissuta insieme.
Eravamo in diciotto, il clima dell’incontro intenso come quello degli incontri precedenti; durante le condivisioni osservavo che ciò che veniva portato come personale si rivelava di tutti, ciò che era più intimo si rivelava comune.

Il gruppo ha sostenuto i nostri cammini personali aiutandoci a prendere consapevolezza della nostra natura spirituale e della nostra trasformazione e a guadagnare maggiore presenza nelle situazioni che viviamo.

La decisione fatta ad inizio anno di seguire il metodo integrato nelle tre pratiche attenendoci al programma fornito da Marco è stata fondamentale: ha consentito di lavorare con gradualità e in modo efficace.

Mozzo/Rifiuti: ordinanza proseguimento servizio nettezza urbana – ::: letto su Rete Civica del Comune di Mozzo :::


ordinanza proseguimento servizio nettezza urbana - ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::

Con Deliberazione della Giunta Comunale n°53 del 25.06.2012, è stato approvato un accordo tra il Comune di Mozzo ed il Comune di Curno per la realizzazione congiunta di appalti pubblici – art. 15 Legge n.241/90, ove si è ritenuto che il Servizio di Raccolta e smaltimento rifiuti debba essere realizzato congiuntamente, impegnandosi ad allineare le reciproche scadenze dei contratti e nella fattispecie per Mozzo sino a Febbraio 2013.

Nelle more della predisposizione del nuovo appalto congiunto tra i due comuni il Vicesindaco ha emesso ordinanza di proseguimento del servizio con ordinanza n°13/2012

viaordinanza proseguimento servizio nettezza urbana – ::: Rete Civica del Comune di Mozzo :::.

Mozzo/Calcio News – PRESENTAZIONE DELLA 1° SQUADRA letto su ASDC Mozzo


News - PRESENTAZIONE DELLA 1° SQUADRA

SI E’ TENUTA QUESTA SERA (13 luglio 2012), PRESSO LA SEDE DELLA SOCIETA’, LA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA 1° SQUADRA DELLA SOCIETA’ CHE DISPUTERA’ IL PROSSIMO CAMPIONATO DI 2° CATEGORIA PER LA STAGIONE 2012 / 2013.

HA APERTO L’INCONTRO IL PRESIDENTE PRO TEMPORE – SIG. MAZZOLA CHE HA PRIMA PRESENTATO I DIRIGENTI PRESENTI:  SIG. PREMOLI (VICE PRES.), SIG. CARMINATI (CONSIGLIERE CHE PRENDERA’ L’INCARICO DI PRESIDENTE A BREVE), SIG. CASTELLI ( CONSIGLIERE) E SIG. GATTI (RESP. SETTORE GIOVANILE) E IL NUOVO ALLENATORE SIG. MARCO RIGAMONTI.

SONO STATI COMUNCATI AI GIOCATORI GLI OBIETTIVI SOCIETARI PER LA STAGIONE E TUTTE QUELLE INFORMAZIONI NECESSARIE PER UNA BUONA ANNATA DI LAVORO CHE PORTI A SODDISFAZIONI RECIPROCHE.

SONO INOLTRE STATI PRESENTATI I NUOVI ARRIVI CHE SONO I SEGUENTI:

SIG. CORNOLTI ANDREA       (PROVENIENTE DAL VILLA D’ALME’)

SIG. FILETTI NICOLAS            (PROVIENENTE DALLA STEZZANESE)

SIG. PETRESINI DANIEL         (PROVENIENTE DALLO ZOGNO)

SIG. RIGAMONTI MICHELE     (PROVENIENTE DAL PRESEZZO9

SIG. SPAIANI DANIELE            (PROVENIENTE DELL’AMICI MOZZO)

AL TERMINE IL SIG. MAZZOLA HA AUGURATO A TUTTI BUON LAVORO.

viaNews – PRESENTAZIONE DELLA 1° SQUADRA.

Mozzo: “Il Maestro Gavazzeni sedici anni dopo Ci sorprende ancora” L’Eco di Bergamo 24 luglio 2012


A partire dal 1928 Gianandrea Gavazzeni, giovanissimo allievo in composizione di Ildebrando Pizzetti, individuò i nuclei della sua poetica nelle «ragioni native», luogo della sua ispirazione musicale; argomento di scritti pubblicati tra il 1930 e il 1945 e di numerosissime lettere scambiate con Luciano Anceschi, allora sfollato a Villa Albani di Astino. Di quel periodo fecondo di creatività sono stati letti stralci di scritti e lettere da Aide Bosio e Diego Bonifaccio.
Il lungo discorso affettivo tra Gavazzeni e Anceschi iniziò intorno alla fine degli Anni Trenta a Milano, si dipanò a Mozzo, dove Anceschi durante la guerra era sfollato nella Villa Albani, e a Baveno dove Gianandrea e la moglie Mariuccia Polli – Gavazzeni si sposò giovanissimo, a 23 anni – si erano rifugiati durante la guerra. Dagli Anni Trenta al 1952, quando Anceschi si trasferì a Bologna per insegnare estetica all’Università, la loro vita fu costellata di incontri e di scambi epistolari.

letto su L’Eco di Bergamo del 24 luglio 2012

Mozzo/Acli: Ettore Mo e Gino Strada dialogano a Molte fedi sotto lo stesso cielo- Bergamo News


Ettore Mo e Gino Strada dialogano a Molte fedi sotto lo stesso cielo.

Ettore Mo, giornalista, dialoga con Gino Strada, fondatore di Emergency.

Ricco e intenso come sempre il programma, che prevede non solo inocntri ma anche visite, appunatmenti di rpeghiera, medirtazioni. Tra i nomi più noti segnaliamo: a ottobre il priore Enzo Bianchi, l’attrice Lella Costa, il regsita Gabriele Vacis, il musicista che interpreta De Andrè Giorgio Cordini, il cantautore Eugenio Finardi, don Virginio Colmegna, il patriarca di Gerusalemme Fouad Twala, il dialogo tra Nando Pagnonceli e Giovanni Floris.

A novembre la scrittrice Michela Murgia, l’attore regista Ascanio Celestini, il cantautore Roberto Vecchioni, il giornalista-autore Michele Serra, la filosofa Roberta da Monticelli.

20120808-103114.jpg