Mozzo/Elezioni2012 – Alle urne per le amministrative Lega e Pdl corrono divisi – Il Giorno – Bergamo


Bergamo, 3 aprile 2012 – Il trait d’union tra Lega e Pdl è agli sgoccioli. Per le prossime elezioni comunali del 6-7 maggio, che vedranno 95.360 cittadini votare per il rinnovo del sindaco e del Consiglio comunale in diciannove paesi della provincia di Bergamo, Il carroccio e il Pdl correranno separatamente. I comuni interessati per le prossime elezioni sono Albano, Arzago, Averara, Blello, Brembate di Sopra, Calusco, Capriate San Gervasio, Cisano, Curno, Gandino, Leffe, Mezzoldo, Mozzo, Nembro, Oltre il Colle, Parzanica, Solto Collina, Sovere e Villongo.

Le turbolenze e le sorprese delle trattative delle scorse settimane sono ruotate spesso intorno al nuovo status di avversari di Lega Nord e Pdl. Per questo motivo sono nate diverse sorprese. Nel comune di Capriate San Gervasio, la lista “Capriate, San Gervasio, Crespi, una sola comunita”, vede esponenti del Pd a fianco di quelli del Pdl. Questi hanno governato insieme ai leghisti il paese negli ultimi dieci anni.

Infine situazione curiosa anche a Sovere, dove la maggioranza uscente di centrosinistra ha deciso di candidare Paola Bizioli, passando sopra al dettaglio che sia una tesserata del Popolo della Libertà.  Invece il centrodestra ha scelto Carlo Benaglio, senza dar peso alla sua iscrizione alla Lega Nord.

viaAlle urne per le amministrative Lega e Pdl corrono divisi – Il Giorno – Bergamo.

Mozzo/Fumetto – Dragonero presentato all’evento “Casonsèi & Fomècc” organizzato da Bergomix


Dragonero presentato all’evento “Casonsèi & Fomècc” organizzato da Bergomix

Inutile negarlo, il tema della serata era Dragonero, il prossimo capolavoro targato Bonelli che nel 2013 avrà modo di farsi ben conoscere più di quanto non abbia già fatto. Gli ospiti della serata erano Stefano Vietti (sceneggiattore di Dragonero e noto a tutto il pubblico Bonelli), Mirko Perniola (sceneggiattore di Nathan Never) e per concludere il bravissimo Luca Enoch (sceneggiattore e disegnatore di Dragonero nonché di altre importanti opere come Gea e Lilith, più che noto al pubblico Bonelli).

viaDragonero presentato all’evento “Casonsèi & Fomècc” organizzato da Bergomix.

Mozzo/Golf – Gazzetta.it per il golf dei giovani, Le proposte del Golf Indoor Mozzo – La Gazzetta dello Sport


Gazzetta.it per il golf dei giovani, Le proposte del Golf Indoor Mozzo - La Gazzetta dello Sport

Gazzetta.it si sente particolarmente vicina a chi nel modo del golf lavora con i giovani. Mettiamo quindi a disposizione questo spazio a quei circoli che vogliano far conoscere le proprie iniziative dedicate proprio all’allargamento della base. Dopo il Chervò Golf San Vigilio, ecco il Golf Indoor di Mozzo

Iniziato con il contributo del Chervò Golf San Vigilio, il nostro nuovo viaggio nel golf giovanile prosegue ora con quanto ricevuto dal Golf Indoor di Mozzo (Bergamo). Aspettiamo altri contributi. Pubblichiamo quindi un sunto di quanto ricevuto dal Golf Indoor di Mozzo (Bergamo).

Tariffe promozionali “Pur ponendosi obiettivi importanti per i giovani soci, Golf Indoor non dimentica la sua vocazione iniziale che è quella di rendere il gioco del golf accessibile. Quindi, con modalità diverse vengono pure svolti corsi di avviamento al golf a tariffe promozionali per i giovani neofiti ai quali viene fornita attrezzatura e lezioni con lo scopo di favorire l’apprendimento delle tecniche di base. E proprio con l’intento di allargare le opportunità e di raggiungere più gente possibile, sono state create postazioni riscaldate e stabilita l’apertura delle strutture illuminate sino alle ore 23; permettendo anche nel periodo invernale di svolgere gli allenamenti anche dopo gli impegni scolastici. Tutto ciò con costi assolutamente contenuti, con elasticità e varietà di opzioni, pacchetti e convenzioni con i circoli limitrofi, con una struttura aperta tutto l’anno, 7 giorni su 7, facilmente raggiungibile”.

viaGazzetta.it per il golf dei giovani, Le proposte del Golf Indoor Mozzo – La Gazzetta dello Sport.

Mozzo/Elezioni2012 – Al voto in 73 mila Decisive le civiche – Corriere Bergamo


Al voto in 73 mila Decisive le civiche - Corriere Bergamo

Chi potrà dire di aver vinto la sera di lunedì 7 maggio? «Sarà molto difficile fare una valutazione. A noi intanto basterebbe riconfermare le amministrazioni in cui siamo al governo», dice il segretario provinciale della Lega Nord, Cristian Invernizzi. Il Carroccio è l’unico dei grandi partiti a metterci la faccia, nel senso del simbolo, almeno in alcuni comuni. Lega in corsa da sola, e con l’Alberto da Giussano, a Brembate Sopra, Cisano Bergamasco e Nembro. Insieme a quello di altre liste invece il simbolo della Lega sarà presente a Curno, Mozzo e Capriate San Gervasio e Gandino. A Villongo e Albano Sant’Alessandro la situazione verrà definita a giorni. «In altri paesi i nostri militanti saranno candidati in liste civiche – spiega Invernizzi – ma in generale, se è possibile farlo, scegliamo di presentare il nostro simbolo. Se ci sono leghisti che si uniscono, non si capisce perché non dovremmo farlo: sarebbe comodo, in tempi di antipolitica, mascherarsi dietro le liste civiche, ma noi del nostro simbolo siamo orgogliosi».

viaAl voto in 73 mila Decisive le civiche – Corriere Bergamo.

Mozzo/Tennis: i risultati della 25a giornata


11° CAMPIONATO PROVINCIALE CSI 25° GIORNATA 

Risultati

Orlandi – Leidi 7/6 

Kheir – Marca 13/2 

Capelli – Nobile A 9/4 

Paruta – Bramati 8/2 

Cattaneo – Cantù 8/7

Zanardi – Cattaneo 8/5

COMMENTO

Grande penultima giornata. 6 match giocati tutti con grande impegno da parte di tutti. Tanti match molto importanti come Orlandi – Leidi vinta al fotofinish da Giovanni che legittima il primo posto della fase regolare.

Non riesce la doppietta a super Riccardo bi campione provinciale, vince con Cantù l tie-break ma poi deve cedere la forte Zanardi. Vittoria netta quella di Capelli sul giovane Alessandro Nobile, ancora più nette nelle dimensioni le vittorie di Paruta su Bramati e di Kheir sul rientrante Marca.

comunicati e pagina a cura della sezione Tennis USM Mozzo  25a giornata    facce[1]-10

Mozzo/Acli – Giovani & LAVORO – Sintesi della tavola rotonda con Gigi Petteni, Mario Locarelli e Giorgio Lanzi – letto su Acli Mozzo


20120402-234904.jpg

Giovani & LAVORO – Sintesi della tavola rotonda con Gigi Petteni, Mario Locarelli e Giorgio Lanzi.

La rassegna “Giovani e Lavoro” si è conclusa martedì scorso presso il teatro parrocchiale Agorà con una tavola rotonda coordinata dal prof. Giorgio Lanzi, consigliere ACLI, docente Referente della Consulta provinciale degli studenti presso l’Ufficio Scolastico di Bergamo. Sono intervenuti: il dott. Mario Locatelli, imprenditore di Mozzo il sig. Petteni Gigi, segretario generale CISL Lombardia