Mozzo/Atletica – Le competizioni di fine settimana – Atletica week – Il settimanale italiano dell’atletica


LOMBARDIA

Domenica 26 febbraio – Bergamo/Colognola al Piano. «Stracolognola». Km 18/12/6. Per inf. tel. 035.312102.

Domenica 26 febbraio – Boltiere (Bergamo). «Marcia della Croce Bianca». Km 21/16/12/7. Per inf. tel. 035.881090.

Domenica 26 febbraio – Treviglio (Bergamo). «Maratonina città di Treviglio». Competitiva di km 21,097. Per inf. tel. 347.4419563 sig. Bornaghi, 347.5142116 sig. Panzera, fax 0363.560682, http://www.atleticatreviglio.it

CLASSIFICA

Domenica 26 febbraio – Brascia. «Cross Parco del Mella». Campionato regionale master con ritrovo ore 8.00 a Villaggio Sereno. Per inf. tel. 030.349637, http://www.fidalbrescia.it

Domenica 26 febbraio – Crema (Cremona). «Festival nazionale del podista», trentottesima edizione. Non competitiva di km 30/21/15/8 nella campagna cremasca e nel Parco del Serio, lungo il fiume, tra vecchi cascinali e chiesette antiche, per strade comunali con traffico limitato senza difficoltà. Partenza libera dalle ore 8.30 alle ore 9 presso l’Oratorio San Bernardino. Iscrizioni euro 4 (saranno disponibili anche cartellini a 2 euro senza riconoscimento). Un omaggio a tutte le signore partecipanti. Per inf. tel. 0373.419210, 338.3421010, fax 0373.250252 Gs Podisti Crema, http://www.podisticrema.net

Domenica 26 febbraio – Olfino di Monzambani (Mantova). «Marcia virgiliana». Km 18/12/6, orario 8.30/9.00. Per inf. tel. 339.6312226 sig. Martini.

Domenica 26 febbraio – Rho (Milano). «Avisada Rho». Km 21/13/7, orario 8.00/8.30. Per inf. tel. 02.2403254, 338.4548405 sig. Bonomini.

Domenica 26 febbraio – Monza (Monza-Brianza). «Cross per tutti». Ritrovo ore 8.30 presso il Parco. Per inf. http://www.fidalmilano.it

Domenica 26 febbraio – Pavia. «Palio del Quartiere Pavia Est». Km 18/12/6, orario 8.00/9.00. Per inf. tel. 0382.960814 sig. Meneghetti.

viaAtletica week – Il settimanale italiano dell’atletica.

Mozzo/Arte: Mercoledì 22 febbraio ore 20.00 presso Holiday Inn Express Bergamo presentazione del vincitore Premio InnArte 2012


Il Premio InnArte è un’iniziativa promossa da Holiday Inn Express Bergamo West con la collaborazione del Comune di Mozzo, con l’intento di valorizzare gli artisti locali, dando loro la possibilità di esporre le proprie opere in un ambiente dedicato ed esclusivo e di partecipare ad un concorso a cadenza annuale.

Inoltre, l’Holiday Inn Express Bergamo West, primo albergo in Italia in classe energetica A, dimostra la sua attenzione all’arte ed alla salvaguardia dell’ambiente.

Il concorso Premio InnArte consisterà nell’allestimento di un’esposizione collettiva di nuove opere su tema proposto di volta in volta dalla direzione artistica di Holiday Inn Express ai 10/15 artisti selezionati.

Una giuria procederà alla valutazione ed alla scelta dell’opera vincitrice che verrà opportunamente presentata e valorizzata da HIE.

Il concorso è aperto a tutti gli artisti che operano nel territorio di Mozzo, zone limitrofe o della provincia di Bergamo con opere di pittura, fotografia, scultura ed installazione.

Ogni artista avrà inoltre la possibilità di esporre i propri lavori, nelle sale dell’hotel, a rotazione in determinati periodi dell’anno prefissati in accordo con la direzione.

10.000 card annuali raffiguranti il quadro vincente, in omaggio per ogni cliente, con la data d’estrazione del premio e con il contenuto dell’iniziativa scritto in italiano ed inglese.

Holiday Inn Express ha predisposto sul proprio sito web (www.gihotelexpress.it) una sezione dedicata ad InnArte in cui gli artisti avranno a disposizione uno spazio per presentare le proprie note biografiche e le loro opere.

Mozzo/Alert truffa – Soldi per gli invalidi con «L’Eco» Attenti, è una truffa telefonica – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia « letto su blog Comitato Cittadini Sicurezza Mozzo


Fantomatiche associazioni chiedono soldi «in collaborazione con L’Eco di Bergamo». Ma è una truffa via telefono. Una signora di Mozzo ha telefonato in redazione per segnalare la vicenda, che fra l’altro sembra non essere nuova visto che se ne parla anche su internet.

La signora di Mozzo dice di aver ricevuto, settimana scorsa, tre telefonate di una «associazione» che «in collaborazione con L’Eco di Bergamo» chiede soldi per gli invalidi. Il numero di questa «associazione» è lo 011.22730.76/7.

Dopo alcune verifiche su internet in particolare con il motore di ricerca Google abbiamo appurato che il numero è sconosciuto ma in alcuni forum si discute appunto di quanto hanno ricevuto telefonate dallo stesso numero e con il medesimo tenore.

L’Eco di Bergamo e tutte le testate del Gruppo Sesaab non hanno nulla a che vedere con queste telefonate, né hanno organizzato alcuna raccolta di fondi con questa «associazione» che millanta di aver la nostra collaborazione.

viaAlert truffa – Soldi per gli invalidi con «L’Eco» Attenti, è una truffa telefonica – Cronaca – L’Eco di Bergamo – Notizie di Bergamo e provincia « Comitato Cittadini Sicurezza Mozzo.

Il decalogo del Comitato Cittadini Sicurezza, Senso civico

Mozzo/Storia: Parrocchia di Mozzo, nel 1304 | ARCHIVI AREA DALMINE


Parrocchia di Mozzo

Mozzo, parrocchia di San Giovanni Battista dal sec. XIV

Regione Lombardia Beni Culturali

Parrocchia della diocesi di Bergamo. Nel 1304, i rappresentanti della chiesa di San Giovanni in Mozzo erano attestati al sinodo diocesano, indetto dal vescovo Giovanni da Scanzo in quell’anno(Chiese di Bergamo sottoposte a censo). Tra le fonti di carattere generale, ulteriore attestazione di una chiesa in località Mozzo risale al XIV secolo: di quell’epoca, infatti, ci sono pervenuti una serie di fascicoli che registravano le taglie e le decime imposte al clero dai Visconti di Milano e dai papi; un’ordinanza del 1360 di Bernabò Visconti riportava dapprima un indice generale, “nota ecclesiarum”, delle chiese e monasteri di Bergamo, per poi specificare per ciascuno di essi le rendite e la tassa, nominando di ogni beneficio il titolare. In questa fonte troviamo attestazione della chiesa di San Salvatore che era nominata nella “nota” delle chiese della diocesi, come inserita nel primiceriato di Scano. Dall’attestazione dei redditi ricaviamo che in questa chiesa, erano censiti sei benefici (Nota ecclesiarum 1360). Durante….. Continua a leggere

Mozzo: anche il nostro paese protagonista dell’accoglienza delle famiglie, fervono i preparativi – El programa | VII Encuentro Mundial de las Familias – Miláno 2012


Congresso Internazionale | VII Incontro Mondiale delle Famiglie – Milano 2012 – El programa | VII Encuentro Mundial de las Familias – Miláno 2012.
 

 

El programa | VII Encuentro Mundial de las Familias - Miláno 2012

Principales eventos del programa El programa | VII Encuentro Mundial de las Familias – Miláno 2012

del 30 de mayo al 3 de junio de 2012

Martes 29 de mayo

Recibimiento (en la parroquia, etc.) de los participantes del Encuentro

Miércoles 30, jueves 31 y viernes 1 de junio

Congreso teológico-pastoral con reuniones y seminarios temáticos inspirados en el tema “La Familia: el trabajo y la fiesta”

Encuentros con diferentes experiencias significativas del territorio

Eucaristía en las parroquias y/o por grupos lingüísticos

Adoración en el Duomo

Fiesta en las ciudades y parroquias de referencia

Viernes 1 de junio, por la noche

20.00: Encuentro en el Teatro alla Scala entre las delegaciones provenientes de diferentes países

21.30: Adoración Eucarística en el Duomo

Sábado 2 de junio

Fiesta de los Testimonios con la presencia del Papa Benedicto XVI

Domingo 3 de junio

Santa Misa presidida por el Papa Benedicto XVI

viaEl programa | VII Encuentro Mundial de las Familias – Miláno 2012.