Mozzo: omicidio Tironi si decidera’ a marzo – Giornale di Bergamo


Mozzo: omicidio Tironi si decidera’ a marzo – Giornale di Bergamo.

20111216-092017.jpg

L’8 marzo, festa della donna, si deciderà se riaprire il processo per la morte di una donna, Ge mma Lomboni. Secondo la giustizia italiana è stata uccisa nel 1994 dal figlio Flavio Tironi, condannato a 22 anni in via definitiva e latitante dal 2008, anno della sentenza di terzo grado, e dal marito Michele, morto lo scorso 4 aprile. L’8 marzo è la data fissata dalla Corte di Cassazione per decidere se accogliere l’istanza della difesa di Flavio, 47 anni, di riconsiderare il caso, chiuso da una decisione senza più possibilità d’appello se non per revisione. Lui, intanto, è sparito e lontano dall’Italia attende di sapere se il tribunale di sorveglianza gli concederà di scontare la pena da luogo diverso dal carcere. Se n’era andato prima che i carabinieri andassero a prelevarlo nella villetta di via Bellini 8, a Mozzo, ora demolita, per portarlo in carcere. Era l’11 dicembre del 2008, i militari trovarono solo il padre Michele, che scontò la pena dietro alle sbarre per qualche tempo prima di ottenere i domiciliari e, poi, spegnersi consumato da un tumore…..